Modena Volley: Karlitzek e Porro completano la rosa

L'ex schiacciatore di Latina e una baby promessa azzurra rinforzano l'organico

foto Modena Volley

Rosa ormai al completo per la pallavolo modenese, alle prese con un anno di vera e propria rivoluzione nell'organico. Moritz Karlitzek e Paolo Porro sono gli ultimi acquisti. Il primo è uno schiacciatore tedesco classe '96 originario di Hammelburg, che debuttò nella squadra della sua città. Gradualmente Moritz ha giocato in diverse squadre tedesche, fino all'arrivo recente in Italia al Latina. Vanta presenze anche nella trafila delle nazionali, essendo la Germania guidata da coach Giani. Entrambi hanno vinto un argento agli europei polacchi del 2017. Può essere un ottima pedina per il turn over, visto le tre competizioni. 

Il secondo giocatore, e probabilmente l' ultimo colpo di mercato, si chiama Paolo Porro, palleggiatore classe '01 nuova promessa del volley italiano. Nato a Genova, è cresciuto pallavolisticamente a Treviso, la scorsa estate ha vinto il Mondiale under 19 con un altro modenese, Rinaldi, ed è stato nominato miglior regista del torneo. 

Il Tempio ora aspetta il via alle danze, sperando che il pubblico possa tornare a tifare i propri beniamini dalla prima di campionato. COme al solito - nonostante tutto - la campagna abbonamenti sta andando a gonfie vele con circa 1500 tessere già assegnate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento