rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Sport

Lanciano Modena 1 - 1 | Avanti così, si può solo soffrire

Sul campo neutro di Pescara, Modena e Lanciano hanno pareggiato con il risultato di 1-1. Nonostante l'inferiorità, non solo numerica, degli avversari, i gialloblù non sono stati capaci di convincere, ora Marcolin dovrà dimostrare di avere qualche buona idea

Una partita forse delle peggiori tra quelle viste fino ad ora. Un primo tempo da dimenticare, una ripresa "non male" se fingessimo di non sapere che si giocava contro il Lanciano e che lo stesso, squadra del tutto mediocre, giocava in 10 contro 11. Tralasciamo per un attimo le considerazioni su come fosse assolutamente necessario andare a vincere sul campo neutro di Pescara contro una squadra che probabilmente lotterà fino all'ultimo per salvarsi e concentriamoci invece sul problema dell'identità della squadra. Non ci sono titolari certi, un vantaggio secondo Marcolin, un boomerang che crea grande confusione secondo noi. A dimostrarlo sono le ultime due gare, in cui, forse anche per problemi di turnover, sono cambiati radicalmente gli uomini, soprattutto in attacco, ma il risultato è stato sempre lo stesso: incertezza, confusione, poca incisività. E' presto per mettere in dubbio Marcolin, però il Mister ora deve dimostrare di avere ancora le redini ben salde e di avere delle idee.

LANCIANO (4-3-3): Leali; Almici, Aquilanti, Amenta, Mammarella; Vastola, Paghera (82' D'Aversa), Volpe; Falcinelli (64' Pepe), Fofana, Turchi (50' Di Cecco). A disp.: Casadei, Bacchetti, Rosania, Zeytulaev. All.: Carmine Gautieri
MODENA (3-4-3): Colombi; Andelkovic (46' Stanco), Zoboli, Perna; Nardini, Dalla Bona (74' Moretti), Signori, Minarini; Lazarevic, Ardemagni, Surraco (57' William). A disp.: Manfredini, Gozzi, Osuji, Pagano. All.: Dario Marcolin
ARBITRO: sig. Castrignanò di Roma 2
RETI: 26' Mammarella, 48' Signori
NOTE: ammoniti Signori, Volpe, Minarini, Lazarevic, Moretti, Fofana. Espulso Vastola. Recupero 2' pt, 3' st.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lanciano Modena 1 - 1 | Avanti così, si può solo soffrire

ModenaToday è in caricamento