rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Sport

Lazio Sassuolo 3 - 2 | I neroverdi giocano solo un tempo, Malesani a rischio

Nemmeno un'occasione per i neroverdi nel primo tempo, una buona reazione nella ripresa non basta. Il Sassuolo esce sconfitto per la sesta partita consecutiva

Quarta sconfitta consecutiva per Malesani, sesta sconfitta consecutiva per i neroverdi. A questo punto la panchina dell'allenatore del Sassuolo potrebbe essere veramente in bilico. Magnanelli e compagni giocano, o meglio, non giocano il primo tempo, lasciando tutto nelle mani della Lazio che si porta in vantaggio. Nella ripresa i neroverdi sfruttano la stanchezza dei biancocelesti per cercare la rimonta che riesce solo a metà, perché dopo essersi riportati sul pareggio per due volte consecutive, subiscono il terzo gol.

IL MATCH - E' quasi solo Lazio nel primo tempo del match all'Olimpico. I neroverdi difendono con ordine e tentano qualche timida ripartenza ma riescono raramente a passare la metà campo e, se lo fanno, non hanno idee di gioco. Il risultato si sblocca al 36' quando Radu da fuori tira perfettamente sotto l'incrocio, dove Pegolo non può arrivare e segna il gol del vantaggio, che coincide con il primo tiro in porta della partita. Nella ripresa Malesani prova a cambiare qualcosa e inserisce Ziegler al posto di Chibsah, ma a fare la partita è sempre la Lazio. Al 56' Klose arriva vicinissimo al pareggio con un tiro dal limite che passa radente al palo. La palla del pareggio passa dai piedi di Berardi, sbentrato a Zaza, che al 68' ricevo sul palo un pallone un po' alto, lo schiaccia a terra, ma rimbalza appena alto sulla traversa. Il pareggio arriva poi al 72' quando il Sassuolo trova la prima bella azione della partita e chiude un triangolo Berardi-Magnanelli-Floccari ed è proprio l'ex a mettere il piede che spinge in porta il pallone. Solo un minuto dopo la Lazio torna in vantaggio con un gol di Klose che lanciato da Gonzalez batte Mendes in velocità e si trova davanti a Pegolo. Nel corso dell'azione si infortuna Ziegler e al suo posto entra Floro Flores che al 78' riporta la partita in parità con una punizione bellissima sotto l'incrocio. Solo cinque minuti più tardi, all'83', ancora vantaggio Lazio con un gol di Radu che cerca il cross per Candreva in area, ma il suo tiro finisce direttamente in porta.

LAZIO (4-3-3): Berisha; Konko, Biava, Dias, Radu; Gonzalez, Ledesma, Mauri; Candreva, Klose, Lulic. All.: Reja. A disp.: Marchetti, Strakosha, Cavanda, Ciani, Novaretti, Cana, Biglia, Onazi, Felipe Anderson, Kakuta, Keita, Perea
SASSUOLO (3-5-2): Pegolo; Mendes, Cannavaro, Ariaudo; Rosi, Biondini, Chibsah (Ziegler, Floro Flores), Magnanelli, Longhi; Zaza (Berardi), Floccari. All.: Malesani. A disp.: Polito, Antei, Bianco, Gazzola, Marrone, Pucino, Ziegler, Missiroli, Brighi, Floro Flores, Sansone, Berardi
RETI: 36', 83' Radu, 72' Floccari, 73' Klose, 78' Floro Flores

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lazio Sassuolo 3 - 2 | I neroverdi giocano solo un tempo, Malesani a rischio

ModenaToday è in caricamento