rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Sport

Lube Banca Marche Civitanova - DHL Modena 2-3 | Gialli di nuovo in vetta alla Superlega

Dopo essere stata in vantaggio di due set, Modena spreca la chance del colpaccio esterno, ma ritorna al PalaPanini con due punti ed il primato in classifica (22-25, 19-25, 25-18, 25-19, 15-17)

Occorrono oltre due ore e mezza di gioco e uno sforzo notevole a Modena per superare la Lube e guadagnare la vetta della classifica di campionato. Una partita iniziata benissimo, con il vantaggio di due set, poi rimessa in carreggiata dai marchigiani e strappata dagli ospiti soltanto ai vantaggi del tie break. L'avversario è di livello e la DHL soffre qualche calo psicologico di troppo, ma la vittoria esterna è comunque un risultato del quale poter sorridere.

IL MATCH - Si parte con grande equilibrio e si va punto a punto, poi grande ace di Ngapeth 9-11, poi è sorpasso Lube 12-11. Vettori mette il “chiodo” ed è 16-19 DHL. Modena spinge forte, fortissimo e va sul 20-23. Primo set Modena 25-22 con una DHL che ha giocato un parziale di altissimo livello. Nel secondo set regna ancora l’equilibrio con Modena che grazie all’ace di Nikic va sul 7-7. DHL piazza il breah con Ngapeth, 10-8 e i ragazzi di Lorenzetti vanno. Non si ferma Modena e con un super Bruno arriva il 15-11. Macinano gioco Vettori e compagni e DHL scappa, 17-21. Esce Nikic, entra Petric, Modena è avanti 19-23. Una Modena devastante chiude il secondo set 25-19 ed è 2-0 DHL. Il terzo set inizia nel segno della Lube, 7-2 e Modena fatica. La Lube macina con Juantorena e si va sull’11-9 Civitanova. La Lube scappa sul 24-18 e chiude 25-18 il terzo parziale, 2-1 Modena. Il quarto parziale inizia nel segno di Modena che con Bruno ed Ngapeth scappa subito sul 4-1. Si gioca punto a punto e il match è uno spettacolo, 13-13 con equilibrio praticamente costante. La Lube scappa è si aggiudica il quarto set 25-19, è tie-break. Il quinto set è una lotta punto a punto vinta da una grande Modena che porta a casa la vittoria con un 17-15 strepitoso. La DHL passa in testa alla Superlega. 

IL TABELLINO 
CUCINE LUBE BANCA MARCHE CIVITANOVA
: Fei n.e., Gabriele n.e., Parodi 5, Juantorena 28, Vitelli n.e., Stankovic 3, Christenson 1, Cester 3, Grebennikov (L), Miljkovic 18, Corvetta n.e., Cebulj 5, Podrascanin 9. All. Blengini.
DHL MODENA: Bruninho 1, Donadio n.e., Petric 3, Soli n.e., Casadei n.e., Rossini (L), Sartoretti n.e., Ngapeth 24, Nikic, Piano 7, Bossi, Saatkamp 14, Vettori 17, Sighinolfi n.e.. All. Lorenzetti.
ARBITRI: Saltalippi (PG) – Bartolini (FI).
PARZIALI: 22-25 (29’), 19-25 (28’), 25-18 (27’), 25-19 (28’), 15-17 (19’).
NOTE: Spettatori 3987, incasso 26350 Euro. Lube bs 20, ace 6, muri 11, errori 11, ricezione 55% (29% prf), attacco 46%. Modena bs 16, ace 7, muri 7, errori 10, ricezione 52% (26% prf), attacco 48%. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lube Banca Marche Civitanova - DHL Modena 2-3 | Gialli di nuovo in vetta alla Superlega

ModenaToday è in caricamento