Sport

Luca Toni appende le scarpe al chiodo, domenica la sua ultima partita

Ufficiale la notizia dell'addio del bomber di Serramazzoni al calcio giocato. Questa mattina in conferenza stampa a Verona ha annunciato che la gara di domenica contro la Juventus sarà l'ultima per lui

Una carriera inconfondibile per un centravanti che non ha certo bisogno di presentazioni. E' presto per dare i numeri definitivi di Luca Toni che domenica, al 'Bentegodi', contro la Juventus, giocherà la sua ultima partita da professionista. Dal settore giovanile del Modena alla C1 in prima squadra con la maglia gialloblù per poi passare in Serie B con l'Empoli. Tante maglie cambiate tra C1 e Serie B, fino ad approdare definitivamente in Serie A nel 2005-2006 con la maglia della Fiorentina diventando capocannoniere della massima serie con 31 reti. La stessa estate il calciatore di Stella di Serramazzoni ha vinto il Mondiale con la Nazionale italiana con cui ha disputato 47 partite e segnato 16 reti. Esperienze anche all'estero nel Bayern Monaco in Bundesliga e al Al-Nasr nella UAE Pro-League negli Emirati Arabi per poi tornare alla Fiorentina nel 2012.

Nell'estate del 2013 l'attaccante nato a Pavullo avrebbe accettato una proposta del Sassuolo neo promosso che non ha però creduto in lui e si è accasato così a Verona, sponda Hellas, dove ha disputato grandi campionati, in particolare il secondo nel 2014-2015 che lo ha portato a ottenere il titolo di capocannoniere all'età di 38 anni con 22 gol. Stagione sfortunata invece quest'ultima per lui, segnata da tanti infortuni e dalla retrocessione della sua squadra.

"Questa è stata un'annata brutta, strana e a livello di testa ho capito di essere arrivato alla fine - ha dichiarato Luca Toni nel corso della conferenza stampa di questa mattina -. A Verona mi hanno fatto sentire ancora un giocatore importante: sono stati tre anni fantastici, nei quali ho contribuito a scrivere la storia di questo glorioso club. Vedo miei ex compagni di squadra invecchiare di 5 anni ogni 1 che passa: per ora non farò l'allenatore".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luca Toni appende le scarpe al chiodo, domenica la sua ultima partita

ModenaToday è in caricamento