rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Sport

Lucerna Sassuolo 1 - 1 | Berardi su rigore pareggia nell'esordio in Europa

Pareggiano i neroverdi a Lucerna grazie al rigore conquistato da Gazzola e trasformato da Berardi dopo il vantaggio di Schneuwly all'8'

Buon esordio per i neroverdi in Europa: il pareggio in trasferta è un buon punto di partenza da chiudere con la gara di ritorno al Mapei Stadium per accedere alla fase a gironi. Apre il match quando non sono ancora passati dieci minuti il Lucerna con Schneuwly, poi pareggia Berardi su rigore.

IL MATCH - Buona partenza dei neroverdi che al secondo minuto si fanno vedere con Sansone che scambia con Berardi sulla trequarti e quest'ultimo tira forte sfiorando il palo. Reagisce però il Lucerna che impensierisce Consigli costretto a un rinvio in extremis e poco dopo Neumayr da sottomisura calcia alto dopo un'imprecisione difensiva dei neroverdi. All'8' però i padroni di casa passano in vantaggio con Schnewly che calcia dal limite e trova una deviazione di Cannavaro che sorprende Consigli e la palla è in rete. È quasi solo Lucerna per buona parte del primo tempo con il Sassuolo che cerca di parare colpo su colpo i tentativi degli svizzeri senza riuscire quasi mai a salire e a tirare in porta. Al 40' però un tiro chirurgico di Magnanelli da centrocampo lancia Gazzola sulla destra dell'area in posizione regolare e il terzino viene atterrato da Hyka dentro al rettangolo bianco, per Ekberg è rigore: sul dischetto va Berardi che calcia centrale di sinistro dopo aver aspettato la mossa di Zibung che si butta alla propria sinistra. Nella ripresa la gara è subito più equilibrata con il Sassuolo che soffre l'estero di Schneuwly M., ma sia i padroni di casa, sia gli emiliani, sono troppo imprecisi nelle fasi determinanti. Consigli è sempre indeciso e spesso rischia la 'papera', con tiri centrali che fatica a trattenere. Nonostante la preparazione in fase più avanzata, il Lucerna spesso è costretto a commettere falli per fermare la velocità degli attaccanti neroverdi. Al 64' Peluso commette fallo involontariamente in area ai danni di Schneuwly M. ed è rigore. Sul dischetto va Neumayr e Consigli riscatta la prestazione parando lateralmente. Contro i pronostici è il Sassuolo che cresce nella ripresa e cerca di vincerla con azioni insistite. Incredibile incrocio dei pali per Duncan al 78' con un tiro a giro dal limite. Ci provano i neroverdi nel finale a portare a casa il bottino pieno, ma il secondo gol non arriva.

LUCERNA (4-4-2): Zibung; Lustenberger, Puljić, Ricardo Costa, Hyka (55' Grether); Haas, Jantscher, C. Schneuwly, Neumayr; Itten (62' Juric), M. Schneuwly. A disposizione: Omlin, Arnold, Sarr, Kryeziu, Joao De Oliveira. All. Markus Babbel.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Peluso, Acerbi, Cannavaro, Gazzola; Duncan, Magnanelli, Biondini; Sansone (71' Politano), Defrel (80' Falcinelli), Berardi (89' Mazzitelli). A disposizione: Pegolo, Antei, Trotta, Dell’Orco. All. Eusebio Di Francesco.

Arbitro: Andreas Ekberg (SWE).

RETI: 8' Schneuwly M., 41' Berardi (rig.)

NOTE: ammoniti Hyka, Haas, Lustenberger, Biondini. Recupero: 1' pt - 4' st.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lucerna Sassuolo 1 - 1 | Berardi su rigore pareggia nell'esordio in Europa

ModenaToday è in caricamento