Martedì, 21 Settembre 2021
Sport

Campionati italiani lifesaving,  Andrea Dallari trascina Maranello Nuoto sul podio tricolore

La magica vasca del Foro Italico ha ospitato i campionati italiani di categoria del salvamento. Subito protagonisti i gialli di Maranello Nuoto che nella categoria Ragazzi hanno monopolizzato l’attenzione della prima parte di manifestazione e sin dalla prima giornata sugli scudi con una prestazione corale nei 100 percorso misto, specialità in cui centrano l’intera collezione e inaugurano il medagliere.

Oro e titolo (14anni) per Riccardo Bartolacelli, argento per Laura Medici la quale, con 1’17″67 scende come la nuova campionessa italiana Moruzzi sotto il vecchio record italiano e bronzo per Andrea Dallari che apre così il suo italiano

Nella seconda giornata, Dallari vince e stabilisce il nuovo RI della categoria dei 100 manichino pinne/torpedo, con le ragazze che cercano anche loro la replica ma nonostante le 4 atlete a punti, Anna Soli di ferma al legno.

Nella sessione pomeridiana tocca al superlifesaver e per Dallari titolo bis tenendo il milanese Radaelli a notevole distanza, con Riccardo Bartolacelli 25° della generale, ma argento tra i Ragazzi 1.anno. Sono invece le ragazze con Laura Medici che portano nei 50 trasporto manichino i gialli sul gradino basso del podio.

Nell’ultima sessione con il 3° tricolore centrato nei 100 manichino pinne da Dallari, Maranello Nuoto chiude alla grande e sale sul podio (3.) della classifica di società. La ciliegina sulla torta per la squadra del tecnico Fabrizio Sfondrini.

Conclusa la prima fase sono saliti alla ribalta i grandi appartenenti alle cat. Junior Cadetti e Senior. Se in queste i gialli hanno sofferto di più vedendo solo Lorenzo Guerzone entrare nelle top 10, si è potuto anche ammirare allo splendido WR/ER/RI realizzato in 1’08″60 da Francesca Cristetti (InSport Rane Rosse) nei 100 percorso misto che resisteva dal 2015 (1’08″86 – Samantha Lee – NZL). Si è rivista di nuov in vasca e già  tra le protagoniste Silvia Meschiari a 80 giorni dalla nascita di Valerio che sale sul podio del superlifesaver con Paola Lanzillotti, la nuova primatista mondiale, italiana ed europea della specialità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campionati italiani lifesaving,  Andrea Dallari trascina Maranello Nuoto sul podio tricolore

ModenaToday è in caricamento