rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Sport

Modena Avellino 1 - 2 | Disastro al 'Braglia', Castaldo stende i canarini

Una doppietta di Castaldo, aiutato da Minelli, nel primo tempo, e il Modena esce sconfitto dal 'Braglia'. Granoche accorcia le distanze, ma non basta

Disastro al 'Braglia', dove i ragazzi di Novellino non riescono, nonostante la buona volontà, a raccogliere punti. Ai due gol dell'Avellino nel primo tempo, risponde Granoche nella ripresa, poi i canarini rimangono in 9 e non c'è più niente da fare. Complice della sconfitta anche il signor Minelli di Varese che sbaglia tutte le decisioni determinanti.

IL MATCH - E' piuttosto bloccata la partita tra Modena e Avellino, ma gli ospiti sembrano più organizzati e incisivi, soprattutto nel reparto avanzato. Grande parata di Pinsoglio all'8' che toglie la palla da sotto l'incrocio dei pali. Al 20' si sblocca il risultato con un gol un po' fortunato di Castaldo: sospetto fallo su Pinsoglio, tiro di Comi (in fuorigioco) che Tonucci toglie sul filo della linea di porta a ridosso del palo, ma la palla svirgolata torna in campo e finisce sui piedi di Castaldo che tira a colpo sicuro e porta in vantaggio i suoi. Prova a rispondere il Modena con un'azione veloce sulla sinistra che però porta Ferrari a tornare a giocare all'indietro su Schiavone; il centrocampista allora cerca un tiro potente che viene deviato di poco fuori dal palo. Sugli sviluppi del conseguente corner, Zoboli si trova la palla tra i piedi al centro dell'area e prova a calciare, ma il tiro finisce tra le braccia di Gomis. All'ultimo dei 4 minuti di recupero, un giocatore si lascia cadere in area, ma l'arbitro vede il fallo di Tonucci e assegna un rigore che Castaldo trasforma. La situazione non migliora nella ripresa e al 50' Pinsoglio è costretto a compiere il secondo miracolo di giornata su un colpo di testa di Comi. Tocca sempre a lui, tocca sempre al 'Diablo' cercare un rimedio alle situazioni, e così al 54' Granoche accorcia le distanze insaccando un assist da fondo campo di Ferrari. Incredibile Luppi al 59' si mangia un gol fatto davanti a Gomis. Al 74' il Modena rimane in inferiorità numerica per l'espulsione di Nizzetto che rimedia il secondo giallo di giornata. Poco dopo Granoche colpisce una traversa piena, ma l'arbitro aveva già fischiato il fuorigioco. Nel finale il Modena rimane addirittura in 9 per l'espulsione di Manfrin, ma va ancora vicinissimo al gol con colpo di testa di Granoche. Ancora una parata incredibile di Pinsoglio nel finale, valida solo per le statistiche.

MODENA (4-4-2): Pinsoglio; Marzorati (41' Calapai), Tonucci, Zoboli, Manfrin; Nizzetto, Schiavone, Osuji (55' Nardini), Luppi; Ferrari (69' Gatto), Granoche. A disp.: Manfredini, Slivka, Beltrame, Marsura, Martinelli, Rubin. All.: Novellino
AVELLINO (4-4-2): Gomis; Regoli (39' Petricciuolo), Chiosa, Arini, Visconti, D’Angelo, Konè, Angeli (60' Fabbro), Zito; Castaldo, Comi (81' Arrighini). A disp.: Frattali, Bavena, Pozzebon, Soumarè, D’Attilio, Filkor. All.: Rastelli
ARBITRO: sig. Minelli di Varese
RETI: 20', 49' pt (rig) Castaldo, 54' Granoche
NOTE: ammoniti Marzorati, Castaldo, Visconti, Tonucci, Manfrin, Schiavone, D'Angelo. Espulso Nizzetto. Recupero 4' pt - 4' st.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Modena Avellino 1 - 2 | Disastro al 'Braglia', Castaldo stende i canarini

ModenaToday è in caricamento