rotate-mobile
Sport

Modena Calcio, Belli Carichi: "Si trovi il coraggio di continuare"

Mancano solo 15 giorni al ritiro e alla Campagna Abbonamenti, manca ancora più di metà della squadra, una guida tecnica e soprattutto una società. I Belli Carichi fanno un appello affinché il Modena non sia lasciato in pasto a "stranieri"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

 

I Belli Carichi ed Modna non approvano assolutamente la gestione dell'attuale delicata fase di passaggio delle quote societarie del Modena Calcio a nuovi soggetti di cui non si conoscono non solo la storia, le garanzie finanziarie, le risorse e gli investimenti da operare su una squadra quasi completamente da ricostruire oltre alle direzioni tecniche, ma nemmeno il nominativo dei possibili acquirenti.
 
Auspicano che, dopo la cessione delle proprie quote da parte degli azionisti di maggioranza, all'interno degli attuali soci, di quel gruppo di imprese attualmente presenti, cui tifosi e istituzioni locali riposero fiducia nonostante non si siano mai distinte per capacità di programmazione e scelte tecniche, si trovi il coraggio di continuare adeguando alla  necessità gli sforzi individuali o di allargare la base accogliendo e affiancando altri imprenditori del territorio, accertandosi che si tratti di  persone serie, fiscalmente e legalmente immacolate con a cuore il solo interesse del Modena FC, capaci di  valorizzare il gioiello che avranno in mano senza utilizzarlo per proprio tornaconto, come si conviene ad una  importante città con una squadra centenaria ricca di tradizioni e di tifo.
 
Risultano incomprensibili e assolutamente ingiustificate nel metodo e nel merito le esternazioni e le contraddizioni palesate ogni giorno dalla attuale dirigenza. A soli 15 giorni dal ritiro e dalla campagna abbonamenti, non si ha un briciolo di idea su chi condurrà la squadra, sono presenti solo nove possibili titolari, si parla del Modena come di un peso insopportabile dopo soli due anni di gestione, costellata da utili importanti per la maggiore azionista del gruppo. Così non va.
 
I tifosi sono il vero patrimonio di una squadra di calcio a livello professionistico. Meritano e meritiamo di più. Sempre presenti in casa e fuori i Belli Carichi ritengono che l'improvvisazione  con la quale si sta conducendo questa partita fuori dal terreno di gioco, sia foriera solo di danno all'immagine del club, di colpevole ritardo nella definizione della squadra che, con la sola eccezione di Nardini. si è vista allontanare molti dei protagonisti in positivo della scorsa stagione. Si faccia chiarezza e con trasparenza si mostrino davvero le carte di chi vuole fare bene al Modena e di chi invece  se ne sta approfittando per farsi una pubblicità gratuita, ma certamente a noi particolarmente fastidiosa.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Modena Calcio, Belli Carichi: "Si trovi il coraggio di continuare"

ModenaToday è in caricamento