menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Modena Fc, cessione società: il melodramma continua...

E' una storia che ormai ha preso proporzioni e sembianze epico-grottesche-melodrammatiche quella della cessione della società gialloblù. Ecco i personaggi principali e i loro interpreti d'eccezione.

Assume sempre più sembianze melodrammatiche la vicenda della cessione societaria del Modena Fc. A ben vedere, gli elementi ci sono tutti: c'è la bella ragazza, solitamente il soprano, per l'occasione interpretata dal Modena, che cerca marito; c'è il padre cattivo, il basso, che cerca di mettere i bastoni fra le ruote e tutti sappiamo chi lo interpreta; c'è la madre (o balia), il contralto, che prova ad intercedere presso il padre cattivo in ogni modo per il bene della figlia e i tifosi, insieme ai soci di minoranza, ce la stanno mettendo tutta; poi ci sono i vari pretendenti di cui il preferito, il tenore, è stato scacciato dal padre in fretta e furia e si sentono ancora gli echi delle donne che invocano con voce rotta "Oh Bonacini, Bonacini. Perché sei tu, Bonacini?"; tutti gli altri, i baritoni, scelti dal padre e odiati dalla ragazza e dalla madre, di cui proprio ieri si è sentita l'ultima aria con il colpo di scena dell'ormai escluso Esposito: nelle trattative del Modena - come riporta TottoModena.com - il vero ostacolo è la clausola inerente la cessione del Mammut Club. Il gran finale è ancora da comporre, ma, date le premesse, ci si aspetta un epilogo da "amaro in bocca" con Commini ad un passo dai canarini.

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni anti-Covid, si apre la prenotazione per i 60-64enni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento