rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Sport

Calcio, Modena: il punto sulla società e l'indignazione dei tifosi

Nella giornata di tregua in società facciamo il punto di quanto sta accadendo all'interno del Modena ma anche, e purtroppo sempre più, tra società e tifoseria

Giornata di calma (apparente?!) in viale Monte Kosica. Nessuna decisione è stata presa sul caso "Pari", il quale rimane in società, almeno per ora e almeno finché qualcuno deciderà del suo destino. Perna, Rinaldi e Cuttone sono tornati ieri sera dal loro viaggio a Firenze e sembra che si sia trovato un punto d'accordo tra giocatori e allenatore, anche se date le motivazioni tecnico-tattiche della rivolta sembra difficile da credere. Alla rabbia dei tifosi dovuta alla vicenda "Cuttone", ai tanti comunicati contraddittori usciti nei giorni scorsi e alla evidente crisi che stenta ad essere risolta, va ad aggiungersi l'indignazione per la scelta di festeggiare il centenario dei gialloblù non al Braglia, per motivi meteorologici, ma al PalaCasaModena. Se è vero che la rottura interna alla società è netta, sembra ancora meno possibile ricucire i rapporti tra tifosi e ambiente. Di calcio ormai non si parla più e sabato si va a Brescia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, Modena: il punto sulla società e l'indignazione dei tifosi

ModenaToday è in caricamento