Sport Stadio Braglia / Viale Monte Kosica

Iniziata la stagione del Modena, il presidente Salerno: "E' un giorno di festa!"

Prima giornata di allenamenti per il Modena che si è radunato oggi presso lo stadio 'Braglia'. Sono intervenuti il presidente, il DS, l'allenatore e alcuni giocatori

E' iniziata ufficialmente oggi la stagione del nuovo Modena che si è radunato ed è stato presentato alla città prima di iniziare l'allenamento inaugurale sul campo del 'Braglia'. Un clima di entusiasmo per un'attesa finalmente terminata ha accompagnato il pomeriggio dei gialloblù accolti allo stadio da tantissimi tifosi che hanno assistito alla prima "uscita" ufficiale della squadra.

A fare gli onori di casa è stato il presidente Carmelo Salerno: "Oggi è un giorno di festa, finalmente vedremo i giocatori calpestare l'erba del Braglia dopo quasi un anno. Inizia una nuova avventura per tutti e ho detto ai giocatori che devono ritenersi fortunati di far parte del Modena e che passeranno alla storia per aver fatto rinascere il calcio in questa città. Giocheranno in uno stadio bellissimo, davanti a migliaia di persone e per loro deve essere motivo di orgoglio. Ho ricordato loro di essere da esempio per tutti, soprattutto per i giovani e per i ragazzi che vorrebbero essere al loro posto. Tutta la città li guarda e finalmente oggi iniziamo ad allenarci; ora è ufficiale: riparte il Modena. Siamo orgogliosi, contenti e speriamo di dare tante soddisfazioni. Il progetto è stimolante e servirà - conclude Salerno - e servirà per portare il Modena nelle categorie che merita".

Le interviste ai giocatori: "Onorati di essere stati scelti"

E' intervenuto poi il direttore sportivo Doriano Tosi: "Sono contento perché due mesi fa, quando abbiamo iniziato a costruire la squadra, a pensare di essere qui oggi serviva molta fiducia, allegria e incoscienza. Oggi siamo qua pronti a partire, la squadra è praticamente al completo. Il campo sarà motivo di lavoro e discussione ogni giorno, ripartiremo insomma con la vita normale di ogni società che deve raggiungere degli obiettivi importanti. Ora c'è un ottimo feeling anche con la città e questo è molto importante. Ci sono altre squadre che ci faranno concorrenza in questo campionato ma siamo pronti ad affrontare qualsiasi situazione perché abbiamo potuto anche programmare nel tempo, mentre gli altri ora devono andare di corsa. Valuteremo se tenere una rosa così ampia o fare valutazioni diverse. Serve avere gruppi forti e coesi".

Infine è stato Apolloni a chiudere il giro di interventi di società e staff: "Sono orgoglioso di essere tornato, ho iniziato qua la mia carriera da allenatore e sono contento di allenare questa squadra perché le scelte sono state fatte sui valori degli uomini, oltre che sui calciatori. Si parte sempre dai valori, poi usciranno anche le qualità atletiche e calcistiche. Abbiamo un forte senso di responsabilità e un'opportunità straordinaria di scrivere un pezzetto di storia per questa squadra e per questa città". Sono poi intervenuti tre giocatori (Boscolo, Perna e Ferrario) per raccontare le loro prime impressioni e aspettative.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Iniziata la stagione del Modena, il presidente Salerno: "E' un giorno di festa!"

ModenaToday è in caricamento