menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Modena Carpi 1 - 2 | Sono ancora i biancorossi a esultare al 'Braglia'

E' la capolista a spuntarla al termine di una partita molto tirata e piena di emozioni. Entrambe le squadre finiscono in 10 uomini

Gioca un buon primo tempo il Modena, senza concretizzare; nella ripresa cresce il Carpi, soprattutto dopo l'ingresso in campo di Lasagna, e porta a casa un'altra vittoria dal 'Braglia', dopo quella dello scorso campionato.

IL MATCH - Sugli spalti è gran festa e la voglia di vivere questa partita è tanta. Così anche in campo si riflette l'entusiasmo e le due squadre partono forte con il Carpi che ci prova al minuto 3 con Poli che calcia dal centro dell'area e la palla termina a lato del palo. Rispondono i canarini con Granoche che dalla destra cerca un cross mandato in angolo da Poli, allora ci prova anche Zoboli di testa, ma Gabriel si oppone con una grande parata. Al 14' ruba una bella palla Signori alla destra dell'area e crossa bene per Granoche che da solo può tirare, ma si sbilancia e la palla finisce altissima. Al 19' si sveglia Fedato che effettua un gran tiro dal limite, ma ancora una volta Gabriel si oppone. Gioca solo il Modena, e il primo tiro in porta dei biancorossi arriva al 40' con Mbakogu che calcia comunque piano e Pinsoglio può parare senza problemi. Appena rientrati dagli spogliatoi ha subito una bellissima occasione il Modena con Rubin che tira dalla sinistra sugli sviluppi di un calcio d'angolo e costringe Gabriel a parare a fil di palo. Al 49' bella azione dei canarini con cross di Fedato e colpo di testa di Granoche, ma Gabriel sembra veramente insuperabile e para ancora. Si accende la partita e anche il Carpi prova a farsi vedere in avanti e al 52' Mbakogu solo in area calcia incredibilmente altissimo un cross di Bianco. Risponde il Modena con Granoche che segna in acrobazia, ma Baracani annulla per fuorigioco. Appena entrato Lasagna mette subito in difficoltà Pinsoglio: prima al 59', poi al 66' quando tira forte da distanza ravvicinata e il portiere gialloblù riesce comunque ad opporsi salvando il risultato. Il vantaggio dei biancorossi arriva al 68' quando Lasagna batte Cionek sulla corsa e, favorito da un rimpallo, offre un cross fantastico a Mbakogu appostato davanti alla porta che deve solo spingere in rete. Al 77', poi, Romagnoli approfitta di un'azione confusa sugli sviluppi di un corner di Porcari e sorprende Pinsoglio segnando il gol del raddoppio. All'83' Fedato riapre la partita sfruttando una torre di Granoche e abbattendo il muro eretto da Gabriel per tutta la partita. Le emozioni non finiscon: all'85' Mbakogu viene espulso con un rosso diretto per proteste e lascia i suoi in inferiorità numerica. L'arbitro riporta la situazione in parità tirando fuori un rosso diretto anche per Schiavone all'88', sempre per proteste. Sfiora la traversa Mbaye al 93'.

MODENA (4-3-3): Pinsoglio; Calapai, Zoboli, Cionek, Rubin; Schiavone, Martinelli (74' Salifu), Signori (76' Ferrari); Garritano (80' Acosty), Granoche, Fedato. A disp.: Manfredini, Marzorati, Zucchini, Manfrin, Sakaj, Nizzetto. All.: Mauro Melotti – Simone Pavan
CARPI (4-2-3-1): Gabriel; Pasini (54' Lasagna), Romagnoli, Gagliolo, Poli; Bianco (73' Sabbione), Porcari; Letizia, Lollo (81' Mbaye), Pasciuti; Mbakogu. A disp.: Maurantonio, Modolo, Pugliese, Laner, Gatto, Inglese. All.: Fabrizio Castori
ARBITRO: Sig. Baracani di Firenze
RETI: 68' Mbakogu, 77' Romagnoli, 83' Fedato
NOTE: ammoniti Signori, Pasciuti, Martinelli, Cionek, Gagliolo. Espulsi Pavan, Mbakogu, Schiavone. Recupero: 2' pt - 6' st.

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia. A Modena circolazione sospesa lungo il percorso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento