menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Promozione in A2 per Modena Cavezzo Futsal: domani partono le Final Eight di Coppa Italia

La squadra in partenza per Porto San Giorgio è stata salutata dal sindaco Luppi e dall’assessore Zapparoli

Il sindaco   di   Cavezzo   Lisa   Luppi   e   l’assessore   allo   Sport   Mattia   Zapparoli hanno visistato il Modena Cavezzo Futsal, squadra di calcio a 5 da pochi giorni promossa per la prima volta in Serie A2, alla vigilia dell’ultimo impegno di una stagione indimenticabile, il Modena Cavezzo Futsal. Appena   prima dell’allenamento al Palazzetto dello Sport di ieri sera, sindaco e assessore hanno incontrato la squadra, ringraziando a nome di tutta la comunità cavezzese i giocatori della rosa, l’allenatore Nunzio Checa, staff e dirigenti della realtà nata dalla fusione tra le due realtà di Cavezzo e Modena, e già capace di centrare l’obiettivo più ambizioso al suo primo anno di attività. Con il presidente Nicola Diana, il vice presidente Andrea Bavutti e il general manager Andrea Motta, sindaco e assessore si sono poi intrattenuti per una chiacchierata su programmi e obiettivi, primo tra tutti la Final Eight di Coppa Italia, al via venerdì 30 aprile alle 15 contro il Lecco a Porto San Giorgio, che potrà essere seguita in diretta sulla pagina Facebook PMGSport Futsal, così come tutte le altre partite. “Un grazie di cuore – commenta il sindaco Luppi – a chi è stato capace di portare il nome di Cavezzo ancora una volta sui palcoscenici dello sport nazionale, lo sport di vertice può essere un grande traino anche per la pratica di base e giovanile”. “Oltre che per i risultati sul campo – commenta l’assessore Zapparoli – questa società va applaudita per come ha saputo fondere due realtà, mettendo da parte i campanilismi, ma allo stesso tempo mantenendo un’identità forte legata al territorio”.

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Contagio, 113 casi in provincia. Tre decessi e tre ricoveri

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento