menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Modena Cesena 0 - 1 | Giocare a calcio non basta

Buona partita dei canarini, che mettono il cuore oltre alla stanchezza cercano in tutti i modi la via del gol. Una disattenzione costa molto cara agli uomini di Novellino, ma nulla è perduto

Sconfitta per i canarini dopo 17 risultati utili consecutivi. Questa però è una sconfitta che pesa molto, perché cercare di conquistare la finale, ora sarà necessario vincere a Cesena mercoledì sera con almeno due gol di scarto. Ci provano in tutti i modi i canarini, contro un Cesena che non produce gioco, ma può permettersi di passare la partita a difendere.

IL MATCH - Buona partenza dei canarini che attaccano senza rischiare. La prima disattenzione però costa cara ai canarini e il Cesena in velocità sulla fascia crossa per Marilungo che solo, a un metro dalla porta, può insaccare senza problemi. Reagisce il Modena e al 21' va vicino al pareggio con un gran numero di Molina che si libera di due avversari sulla trequarti e tira di potenza sotto la traversa, ma Agliardi para. Ci prova poi due volte Stanco, prima di testa, poi di destro, in entrambe le occasioni da distanza ravvicinata, ma non trova mai la porta. La squadra di Novellino spinge, mentre i bianconeri cercano solo di contenere gli avversari, facendosi pericolosi con poche ripartenza, ma ben orchestrate. Nella ripresa continua la stessa storia, con il Modena in avanti che non riesce ad essere pericoloso. Al 53' Mazzarani tira una bella punizione che sfiora la traversa. Al 67' viene espulso Gagliardini per somma di gialli e Novellino per proteste. Sulla punizione va Burrai che dimostra di avere un gran piede ma colpisce la traversa. Il Modena però ci crede e comincia a mettere paura sul serio agli avversari, ma il gol non arriva.

MODENA (4-3-3): Pinsoglio; Cionek, Zoboli, Gozzi (73' Belloni), Garofalo; Mazzarani, Bianchi, Burrai; Stanco (54' Mangni), Signori (80' Nardini), Molina. A disp.: Manfredini, Manfrin, Calapai, Marzorati, Salifu, Minarini. All.: Novellino
CESENA (4-3-3): Agliardi; Renzetti, Volta, Kranjc, Capelli; De Feudis, Gagliardini, Cascione (81' Alhassan); Defrel, D'Alessandro (69' Camporese), Marilungo (83' Rodriguez). A disp.: Coser, Galli, Valzania, Iglio, Belingheri, Pedrabissi. All.: Bisoli
ARBITRO: sig. Mariani di Aprilia
RETI: 18' Marilungo

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Modena tra le big mondiali del buon cibo. Al 3° posto di Viator

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento