menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto goodnight_tonight)

(foto goodnight_tonight)

Modena Entella 1 - 1 | E' ancora Serie B!

Al termine di una partita per cuori forti, il Modena può finalmente esultare per una salvezza complicata e forse nemmeno del tutto meritata

E' salvo. Il Modena è salvo. Al termine di una stagione terribile e di un play out ad altissima tensione, il Modena è salvo. Non si può parlare di impresa, non si può elogiare quasi nessuno, se non il 'Diablo' Granoche. Una salvezza difficilissima, ma conquistata, da qui si deve ripartire.

IL MATCH - Nonostante il caldo infernale, le due squadre non si tirano indietro e lottano fin dai primi minuti di gara. La prima occasione è per Schiavone che tira una gran botta da fuori al 10' che termina di poco alta sulla traversa. Il match si sblocca poi al 23' quando Granoche conquista un rigore facendosi atterrare in area da Ligi e lo stesso 'Diablo' lo trasforma poi nel gol del momentaneo vantaggio per i canarini. Le occasioni non fioccano ed è il Modena a tenere le redini del gioco, ma al 36' prima un errore di Manfrin che non chiude su Costa Ferreira, poi di Cionek che non intercetta il cross del giocatore dell'Entella, concedono all'ex Mazzarani la possibilità di buttarsi di testa e insaccare il gol del pareggio. Al 41' Nizzetto si sente male in campo, probabilmente per il caldo, e deve essere sostituito: al suo posto dentro il giovane Sakaj. Nella ripresa il match si fa confuso e le due squadre cominciano a sentire il peso del match. Ci riprova Schiavone da fuori, ma ancora una volta la palla è alta. Al 66' si mettono male le cose per i canarini quando Calapai viene espulso per il secondo giallo e l'Entella comincia a spingere forte andando più volte vicino al gol. L'occasione più clamorosa è con Sforzini al 70' che a un metro dalla porta calcia altissimo. Al 74' Moreo dal centro dell'area tira a botta sicura e la palla sfiora il palo. Non si placa la sofferenza dei gialli che fino all'ultimo minuto sono costretti nella propria metà campo a sperare nell'errore degli avversari. All'ultimo minuto sale il nervosismo e viene espulso Iacoponi.

MODENA (4-2-3-1): Pinsoglio; Calapai, Gozzi, Cionek, Manfrin (58' Marzorati); Schiavone, Salifu; Nizzetto (41' Sakaj), Signori, Garritano (70' Rubin); Granoche. A disp.: Manfredini, Acosty, Ferrai, Zucchini, Martinelli, Fedato. All.: Melotti-Pavan
ENTELLA (4-3-3): Paroni; Belli (74' Cecchini), Cesar, Ligi, Iacoponi; Staiti (64' Masucci), Battocchio, Troiano; Costa Ferreira (58' Moreo), Sforzini, Mazzarani. A disp.: Pelizzoli, Volpe, Russo, Rozzi, Botta, Baldanzeddu. All.: Aglietti
ARBITRO: sig. Pinzani di Empoli
RETI: 23' Granoche (rig.), 36' Mazzarani
NOTE: ammoniti Ligi, Granoche, Costa Ferreira, Moreo, Pinsoglio. Espulso Calapai per somma di gialli; espulso Iacoponi con rosso diretto.

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni anti-Covid, si apre la prenotazione per i 60-64enni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento