menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Modena Entella 2 - 0 | I canarini vincono e si ricomincia a respirare

Vittoria come l'ossigeno oggi per i canarini che non solo mettono da parte tre punti importanti, ma dimostrano di avere la voglia di giocare e di salvarsi

L'importante era vincere, e il Modena ha vinto, offrendo una prestazione molto diversa da quella vista ad Avellino che aveva fatto spaventare tutti. I canarini giocano bene nel primo tempo, creando belle azioni e finalizzando, per poi amministrare nella ripresa contro una squadra con poche idee.

IL MATCH - E' una partita decisiva, non si può dire di no. Sia per il Modena che per l'Entella, e questo si vede fin dai primi minuti di gioco, quando entrambe le squadre sembrano avere fretta di trovare il primo gol, ma cercano di non avere disattenzioni in fase difensiva. La prima occasione è per i liguri che mandano Cutolo completamente solo verso Pinsoglio, ma Rubin riesce a recuperare e a scnetare il pericolo. Risponde Schiavone con un gran tiro dal limite che esce di pochissimo dal palo. Comincia a spingere il Modena che porta tanti uomini in fase offensiva e viene premiato al 19' quando una serie di passaggi e rimpalli fortunati pescano Signori in area che può spingere la palla in rete. Finalmente un inserimento del centrocampista che produce effetti. Rischio per i canarini al 42' quando Granoche tocca col gomito al limite dell'area: la squadra di Prina protesta e vorrebbe un rigore, ma per l'arbitro è solo punizione. Sulla palla va Cutolo che colpisce Cionek alla nuca costringendolo ad uscire per riprendersi dalla botta. Nel minuto di recupero i gialloblù conquistano una punizione dalla destra che calcia Schiavone in mezzo all'area dove Garritano appostato riesce a colpire di testa e a raddoppiare. Nella ripresa entra Andrea Mazzarani al posto di Battocchio e mette subito in difficoltà gli ex compagni di squadra con una discesa veloce sulla sinistra chiusa da Gozzi in angolo. Al 62' ci prova ancora il Modena con Signori che tira una gran botta dal limite, ma Paroni è attento e para. Amministrano poi i canarini, senza concedere occasioni agli avversari. Tenta la rimonta l'Entella al 79' con un colpo di testa di Troiano che esce veramente di pochissimo dal secondo palo. Risponde il Modena con una punizione di Schiavone che sembra essere troppo alta, ma scende pericolosamente per Paroni ed esce poi poco sopra alla traversa. Nel finale viene espulso Nizzetto per un fallo a centrocampo, ma il Modena non risente dell'inferiorità numerica e vince senza patemi una partita fondamentale.

MODENA (4-3-3): Pinsoglio; Calapai (88' Marzorati), Cionek, Gozzi, Rubin; Martinelli (73' Nizzetto), Schiavone, Signori; Garritano, Granoche (91' Sakaj), Fedato. A disp.: Manfredini, Zoboli, Manfrin, Marsura, Acosty, Ferrari. All.: Melotti-Pavan
ENTELLA (4-3-3): Paroni; Iacoponi, Belli, Cesar, Cecchini (76' Russo); Battocchio (46' Mazzarani), Troiano, Botta; Masucci, Sforzini, Cutolo (54' Rozzi). A disp.: Coser, Volpe, Di Tacchio, Moreo, Lanini, Costa Ferreira. All.: Prina
ARBITRO: sig. Maresca di Napoli
RETI: 19' Signori, 46' pt Garritano
NOTE: ammonito Signori. Espulso Nizzetto. Recupero: 1' pt - 5' st.

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia. A Modena circolazione sospesa lungo il percorso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento