Sport

Modena Fc, la nuova società si aggiudica l'asta per i marchi storici

"L'eredità" ultracentenaria del vecchio Modena Football Club passa nelle mani dell'attuale compagine societaria per un valore di 33.000 euro

La giornata di oggi sarà ricordata come un giorno importante per i tifosi canarini, ma anche e soprattutto per la nuova società. Infatti, in mattina Modena F.C. 2018 si è aggiudicata la prima asta per l'assegnazione dei beni del vecchio Modena, della quale fanno parte i marchi storici, tra i quali Modena Football Club 1912 e Modena F.C, ma anche le coppe, i trofei e le targhe sia della prima squadra che del settore giovanile. Inoltre la nuova società potrà usufruire finalmente di di immagini fotografiche, sito internet e archivio audio-video della storia ultracentenaria dei canarin.

L'asta si è svolta questa mattina alle ore 9.30 nello studio del dott. Claudio Trenti, curatore fallimentare della vecchia Società, e ha avuto come unico partecipante Modena F.C. 2018, che si è aggiudicata il lotto al prezzo base di 33.000 euro. Se nei prossimi dieci giorni non ci saranno rilanci da parte di terzi di almeno il 10%, la Società potrà procedere entro i successivi 90 giorni al versamento della somma mancante rispetto alla cauzione di 5.000 euro già versata, e a formalizzare l’atto notarile per l’acquisizione definitiva.

«È un altro regalo per i tifosi – afferma soddisfatto il Presidente Carmelo Salerno – che aggiunge un altro motivo in più per celebrare la grande festa di domenica allo stadio Braglia. Aggiungiamo un altro passo nel percorso intrapreso dalla Società per far rinascere la squadra di calcio della città di Modena, e ridare dignità a questa piazza calcistica e alla sua grande storia».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Modena Fc, la nuova società si aggiudica l'asta per i marchi storici

ModenaToday è in caricamento