menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Modena Fiorano 2 - 0 | Capuano: "Lavorare senza attaccanti è mortificante"

Il Modena ha vinto per 2-0 contro il Fiorano, nonostante in attacco abbia dovuto giocare Popescu in assenza di giocatori di ruolo; duro Capuano nel post partita

Buona cornice di pubblico a Fanano per l'amichevole della domenica del Modena contro il Fiorano; nonostante le vicende societarie su cui ancora non si riesce a fare chiarezza e nonostante l'iscrizione "in corner" al campionato, i tifosi hanno partecipato numerosi all'evento, pur indirizzando vari cori di contestazione a Caliendo e Casari. Nel primo tempo la partita è stata sbloccata da Giorico al 33' con un buono scambio in velocità con Nolè. Fino a quel momento le uniche occasioni erano passate proprio dai piedi di quest'ultimo prima con un tiro da fuori area uscito di poco dallo specchio della porta, poi portandosi solo nell'area piccola e facendosi recuperare da un avversario prima di trovare la coordinazione per tirare. Nei primi minuti della ripresa ha raddoppiato Aldrovandi dopo un calcio d'angolo per i gialli e chiude la partita. In luce il giovane Arcaleni.

Modena 1' tempo (3-5-1-1): Manfredini; Fautario, Aldrovandi, Ambrosini; Calapai, Remedi, Giorico, Capellini, Minarini; Popescu, Nolè.
Modena 2' tempo (3-5-1-1): Chiriac; Minarini, Aldrovandi, Ambrosini; Calapai, Badjie, Marra, Arcaleni, Tito; Davitti (69′ Da Motta), Zito (69′ Castagna). A disp.: Vitale. All. Ezio Capuano
Fiorano: Bonadonna, Costa, Hajbi, Alicchi, Balestrazzi, Budriesi, Tardini, Algeri, Leonardi, Ansaloni, Rizzo. Entrati: Briglia, Cattabriga, Sorbelli, Brusciano, Gamberini, Bondioli, Feninno, Khalifi, Salsi, Romano. All. Mirco Fontana
RETI: 33' Giorico, 54' Aldrovandi

"I carichi di lavoro sono importanti, ma stiamo crescendo - ha detto il portiere Manfredini al termine del match -. E' chiaro che non potevamo essere brillantissimi ma questi sono test importanti e piani piano entreremo in condizione. Avere un gruppo consolidato, con la conferma del mister, è molto importante come punto di partenza, ma sicuramente molti nuovi arriveranno. Fa sempre piacere avere il sostegno dei tifosi".

Mister Capuano ha lanciato un ultimatum alla società: "Vorrei avere il gruppo a disposizione, mi piacerebbe finalizzare di più, ma siamo senza attacco. Dopo una settimana di ritiro mi aspettavo che almeno un attaccante arrivasse. Buono il lavoro che abbiamo fatto dietro e anche a centrocampo, ma quando non puoi farlo sfogare davanti non serve a niente. E' arrivato il momento di completare la squadra perché così diventa mortificante. Non abbiamo mai sbagliato giocatori nel rapporto qualità-prezzo. Abbiamo preso dei buoni giocatori, ma ora dobbiamo intervenire in avanti, non posso lavorare così. I giocatori che non sono stati convocati in queste partite non fanno parte del progetto del Modena".

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Contagi, 98 casi nel modenese. Sei ricoveri e due decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento