menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giuseppe Greco, autore di una tripletta contro il Frosinone

Giuseppe Greco, autore di una tripletta contro il Frosinone

Coppa Italia: trentacinque minuti e il Modena serve il poker

Tripletta di Greco che all'8' su rigore, al 18' su assist di Di Gennaro e al 32' di testa manda ko un Frosinone tutt'altro che irresistibile. Turati al 35' chiude i conti

Reggina e Carrarese sono avvisate: il Modena di Bergodi c'è. Per informazioni chiedere ad un dimesso Frosinone che ha sognato il passaggio del turno solo per 8' minuti. Ci ha pensato poi Greco a spegnere i bollenti spiriti ciociari. Splendida la sua tripletta, servita dall'8' al 32' del primo tempo. Turati ha chiuso il conto al 35'.

IL MATCH – Tutto in 35 minuti quindi, quelli che servono alla squadra di Bergodi per servire il poker. La prima carta vincente la cala Greco che all'8' trasforma un rigore. Al 18' Di Gennaro, tra i migliori in campo, serve a Greco un pallone al bacio da spingere facilmente in rete. Al 32' Greco fa trist salendo in cielo e schiacciando in porta un bel pallone. Tre minuti dopo è Turati a firmare il 4 a 0.

LA CHIAVE – La squadra di Bergodi ha già una sua identità precisa. Il 4-4-2 è perfetto e gira attorno ad un Di Gennaro in cerca di rivincite. L'assist servito a Greco per il 2 a 0 racconta di quel che sarà l'asse su cui il Modena può davvero costruire fortune in questa stagione. Il test con il Frosinone certo non fa testo, ma il viatico è decisamente di quelli ottimi.

TABELLINO
Reti: 8′ rig, 18′ e 32′ Greco, 35′ Turati
MODENA 4-4-2 - Caglioni, Turati, Diagouraga, Perna, Bassoli, Dalla Bona (73′ De Vitis), Petre (46′ Spezzani), Giampà, Di Gennaro (58′ Carraro), Greco, Fabinho.
A disposizione: Fortunato, Milani, Carini, Gilioli All.: Cristiano Bergodi

FROSINONE 4-3-1-2 - Rossini; Catacchini, Guidi, Cordos, Vitale; Bottone, Beati, Ucchino; Calderini (7′ Vaccarecci); Miramontes (61′ Amelio), Tavares (65′ La Mantia). Panchina: Formato, Funari, Gori, Aurelio All.: Carlo Sabatini
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento