menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Modena Padova 0 - 0 | Freddo e noia: che brutto mix!

Pochissime emozioni al 'Braglia' e nessuna giocata di rilievo, né da una parte né dall'altra, che possa giustificare il fatto di essere usciti di casa con freddo e pioggia. Il pareggio non è un risultato da buttare, ma il modo in cui è maturata sì

Inutile parlare di cronaca per una partita che praticamente non si è giocata. Due formazioni in campo, due atteggiamenti diversi, nessuna emozione. Il Padova, essendo una squadra di Pea, ha adottato la solita tecnica di far addormentare il gioco e ci è riuscito in modo brillante, senza però trovare quelle ripartenze che Sansone gli assicurava; il Modena, non si sa bene cosa abbia fatto: ha provato a far girare palla e a creare qualcosa ma in modo troppo confuso, con una formazione che nessuno avrebbe mai creduto potesse scendere in campo. Alla fine gli unici tiri in porta sono alcune "bombe" da fuori area da parte di Cutolo e compagni, parate con grande prontezza da Simone Colombi. Vedremo cosa ci riserverà il Modena di Marcolin lunedì sera contro la Juve Stabia, ma la sensazione comincia ad essere che qualche problemino ci sia e nemmeno troppo irrilevante.

MODENA (3-4-3): Colombi; Gozzi, Zoboli, Perna; Pagano (77' Osuji), Dalla Bona, Moretti (63' Stanco), Gulan; Lazarevic, Ardemagni, Signori. A disp.: Manfredini, Andelkovic, Nardini, Surraco, Greco. All.: Dario Marcolin
PADOVA (3-5-2): Anania; Cionek, Piccioni, Trevisan; Legati, De Vitis (63' Galli), Nwankwo (72' Viviani), Ze Eduardo, Renzetti; Cutolo, Granoche (87' Farias). A disp.: Silvestri, Rispoli, Raimondi, Feltscher. All.: Fulvio Pea
ARBITRO: sig. Nasca di Bari
NOTE: ammoniti Trevisan, Osuji. Recupero 0' pt, 4' st.

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Contagi, 98 casi nel modenese. Sei ricoveri e due decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento