rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Sport Via Divisione Acqui / Viale dello Sport

DHL Modena – Tonazzo Padova 3-0 | Playoff, buona la prima

Modena inizia bene la serie dei quarti di finale, regolando in tre set una coriacea Padova, che dà battaglia ma si spegne nel finale. (25-20; 34-32; 25-20) Gara due in programma in terra patavina domenica 13 marzo

Nel tempio della pallavolo incominciano le serie playoff. Ospite, a pochi giorni di distanza, è proprio la Tonazzo Padova, che ha guadagnato il settimo posto in Superlega grazie alla vittora sulla DHL nell'ultima giornata di regular season. Ma questa volta la posta in palio è diversa e il match segue un copione decisamente più consono ai valori delle due opposte compagini.

Lorenzetti recupera Matteo Piano ma decide di non schierarlo insieme ai titolarissimi, che scendono tutti in campo al completo fatta eccezione per il convalescente Petric, sostituito questa volta in maniera ottimale dal connazionale Nikic. Modena gioca come sa, soffrendo solo in un interminabile secondo set e guadagnando la prima partita della serie in 90 minuti di gioco.

IL MATCH – Parte con grande convinzione Modena che si porta subito avanti 4-1 grazie alle proprie capacità dai 9 metri. Le battute mettono subito in crisi la difesa patavina, che ricevendo male non riesce a costruire gioco. Un ulteriore break della DHL che allunga sul 10-4 dopo un'invasione del centrale di Padova. Alla pausa tecnica i canarini doppiano la Tonazzo, che ppare molto spaesata. Il copione non cambia e Modena continua a macinare buon gioco e attacca bene sfruttando sempre le bande. Primo ace per la partita per mano di Lucas, che fissa il punteggio sul 16-9, costringento il tecnico padovano Baldovin. Un sussulto di Padova sul 19-14 scalfisce un po' la concentrazione dei gialli, che subiscono una piccola rimonta fino al 21-18, quando Lorenzetti chiama timeout. Fase finale del set tempestato di errori da entrambi i lati della rete. Un ace di Nikic chiude sul 25-20.

2° SET – Padova migliora l'approccio alla gara nel secono set e combatte punto a punto, tentando addirittura l'allungo sul 5-7. Una serie di errori al servizio fa precipitalre la DHL fino al 6-9, vantaggio ulteriormente rintuzzato dagli ospiti che vanno al timeout tecnico avanti 8-12. Lorenzetti ammonisce i suoi con il proverbiale aplomb, ma soltanto Ngapeth sembra essere davvero efficace. La reazione arriva pochi istanti dopo, con Modena che ricuce sul 12-14. La Tonazzo gioca senza inibizioni e, pur collezionando troppi errori punto, mantiene un minimo vantaggio sui padroni di casa. Poi arriva la scossa gialloblu, con la DHL che pareggia a quota 19, come spesso accade sul turno in battuta di Bruno. Proprio l'ace del regista brasiliano porta avanti la DHL 20-19. Il finale è molto combattuto, ma Padova con un colpo di reni trova il primo setpoint 23-24, annullato però da Bossi. Si prosegue con punti ben giocati da entrambe le squadre e diversi cambi di vantaggio. Giannotti e Ngapeth sugli scudi. Ma è il francese a chiudere un estenuante 34-32. 

3° SET – Gara ancora combattuta nel terzo parziale, che mette a referto tanti, troppi, errori al servizio da entrambi le parti. Modena prova ad allungare, ma Padova recupera sul 7 pari e dimostra di avere le carte in regola per tenere il passo. Come nel set precedente, la DHL sembra appannata e poco reattiva in alcune circostanze. Padova però non è da meno e concede troppi errori punto, andando al riposo sotto di due lunghezze: 12-10. I patavini staccano improvvisamente la spina: Modena gioca sul velluto e allunga rapidamente 18-11. La Tonazzo ritrova un piccola dose di fiducia e accorcia 20-16, ma è ormai troppo tardi per sperare in un recupero. Modena può giocare cinque matchpoint e passa al secondo: 25-20.

Prossimo appuntamento domenica alle ore 18, per gara 2 che si giocherà a Padova. Il terzo incontro si disputerà invece nuopvamente al PalaPanini domenica 20 marzo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

DHL Modena – Tonazzo Padova 3-0 | Playoff, buona la prima

ModenaToday è in caricamento