Modena San Marino 1 - 0 | Sarà spareggio con la Pergolettese

Il Modena vince, ma anche la Pergolettese: sarà quindi spareggio tra le due squadre a pari punti in testa alla classifica del Girone D di Serie D

Il MATCH - Campo ai limiti del praticabile per la pioggia e le condizioni meteo non sembrano migliorare con acqua battente sul Braglia. Nei primissimi minuti il primo brivido con un rischio di autogol del San Marino che fa saltare i tifosi del Modena, ma il pallone esce. Si scivola e si esprime poco gioco sul campo, mentre a Sasso Marconi la Pergolettese passa in vantaggio dopo 10' di gara. Si fa vedere al 15' il Modena con Duca che dalla sinistra della porta calcia forte su una respinta di Benedettini, ma il pallone esce di poco dal secondo palo. Alla mezzora sembra avere qualche possibilità il Modena che non approfitta di una grande confusione difensiva degli avversari e non sblocca il risultato dopo una serie di rimpalli nell'area piccola. Punizione sprecata da Baldazzi al 36' che termina sui piedi di Rabiu e poi out. Al 39' Montella tira completamente solo da dentro l'area e colpisce un avversario sul fondo schiena. Finisce così a reti inviolate il primo tempo con i gialloblù che non sembrano riuscire a mettere in difficoltà vera il San Marino. Appena iniziata la ripresa, al 47', Baldazzi dal limite calcia bene e porta in vantaggio i canarini nel delirio dello stadio Braglia che scoppia in una grande esultanza. Contemporaneamente a Sasso Marconi la Pergolettese segna il 2-0. Spreca tantissimo il Modena al 60' quando Montella di testa impegna Banedettini in una buona parata, raccoglie Ferrario a un metro dalla porta, ma ancora il portiere con grandi riflessi blocca sulla linea. Intanto viene annullato un gol al Sasso Marconi contro la Pergolettese, ma i padroni di casa insistono e accorciano le distanze al 66'. Intanto il Modena gestisce il vantaggio e il San Marino non sembra avere più le forze per creare azioni d'attacco pericolose. All'83' Ferrario arriva solo davanti alla porta in velocità e calcia incredibilmente fuori. Brivido all'85' quando una punizione di Battistini si infrange sulla traversa. A Sasso Marconi finisce 1-2 con qualche minuti di anticipo rispetto alla partita del Braglia. Anche a Modena i canarini vincono e sarà spareggio. Ancora tutto rimandato.

MODENA (4-3-3): Piras; Bellini, Dierna, Perna, Cortinovis; Rabiu (92' Messori), Pettarin (80′ Loviso), Duca (86′ Letizia); Montella, Ferrario, Baldazzi (66′ Calamai). A disp.: Dieye, Gozzi, Ndoj, Sansovini, Spaviero. All.: Bollini

SAN MARINO (4-4-2): Benedettini; Mingucci, Cevoli (73′ Massetti), Guarino, Marconi; Cola (86′ Gremizzi), Evaristi, Pasquini, Battistini; Morga, Gasperi. A disp.: Pozzi, D’Addario, Gremizzi, Gasperoni, Salcuni, Tamagnini, Rrasa, Santoni. All.: Cotroneo

ARBITRO: Sig. Di Marco di Ciampino

RETI: 47' Baldazzi

NOTE: ammoniti Pasquini, Guarino, Cevoli, Dierna

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra "ribelle" GimFIVE di Modena Est riapre oggi. Arriva la polizia

  • #IoApro, si allarga anche a Modena la protesta dei commercianti per riaprire tutto il 15 gennaio

  • Tavoli pieni e cena regolare nei ristoranti aperti ieri sera contro il Dpcm

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • Coronavirus, percentuale di positivi in crescita. A Modena altro picco

  • Coronavirus, oggi dati in netto calo in Emilia-Romagna. A Modena 203 casi

Torna su
ModenaToday è in caricamento