Leo Shoes Modena-Verva Varszawa 3-0 | Petric tinge l'Europa di giallo e di blu

Seconda vittoria su due gare per Modena Volley nella "bolla" di Champions League. Super prestazione di Petric

Bolla Champions: è partita nel migliore dei modi l’avventura europea 2020/2021 della Leo Shoes Modena, con una vittoria importante per 3-1 ai danni della compagine russa del Kemerovo Kuzbass. Dopo due ottimi primi set portati a casa da Christenson e compagni, il Kemerovo dell’ex capitano gialloblu Ivan Zaytsev ha rialzato la testa seppur in parte. La partita si è prolungata fino ad un lunghissimo quarto set, portato a casa da Modena sul 30-28 finale. Un debutto da allenatore nella massima competizione continentale a livello di club da incorniciare, per coach Andrea Giani, nonostante la “bolla” surreale a porte chiuse.

Modena è pronta al secondo turno contro Verva Warszawa. Si gioca oggi, di giovedì sedici dicembre sempre alle 17:30 ed a Roselare in Belgio, contro la squadra polacca allenata dall’italianissimo coach Andrea Anastasi, che fu protagonista nei gloriosi anni ’80 della Panini. Nel proprio campionato il Verva si trova in quarta posizione a ventiquattro punti, molto distante dalla capolista, il Kozle a trentacinque punti totali. Gli arbitri della gara sono i signori.

LE FORMAZIONI

Modena: 11) Christenson, 4) Petric, 7) Stankovic, 18) Mazzone, 19) Lavia, 14) Vettori, 10) Grebennikov. Coach Andrea Giani

Verva Warszawa: 11) Nowakowski; 85) Koslowski; 21) Szalpuk; 13) Grobelnky; 8) Wrona; 14) Superlak; 21) Szalpuk

Primo set 25-21 Modena: Petric inaugura la sfida in banda 1-0 Modena. Nowakowski al centro pareggia i conti. Petric raddoppia in attacco 2-2. Primo attacco vincente per Daniele Lavia 4-3 Modena. Vettori dopo un muro si rifà, Modena conduce 5-4 contro il team di Anastasi. Lavia serve out 6-6, per un inizio gara equilibrato. Pasticcio gialloblu, ma il punto è di Modena per il check, Vettori errore a servizio 9-9. Petric muro vincente 10-9. Superlak errore in attacco, Modena conduce 11-9. Ace Petric 12-9. Vettori errore in attacco 12-11 Modena. Szalpuk ace vincente Warszawa conduce 13-12 ai danni di Modena. Lavia incisivo in attacco 14-14. Mazzone al centro vincente 15-15. Szalpuk ha la meglio sulla difesa emiliana 16-17 Warszawa. Ace di Vettori 18-17 Modena. Doppio ace di Vettori per merito del check 20-17. Wrona vincente al centro 21-19 Modena. Errore polacco, conduce Modena 22-20. Entra Karlitzek. Gran punto per merito di Lavia 23-20 Modena. Christenson ace vincente e Modena chiude il primo set 25-21.

Secondo set 25-17 Modena: Stankovic inaugura il set con un bel muro 1-0 Modena. Mazzone errore a servizio 1-1. Lavia pipe vincente 2-2 per un inizio di set equilibrato. Straordinario muro di Petric ai danni di Superlak 4-2 Modena. Ace di Vettori 5-2 Modena. Errore a servizio Superlak 6-4 Modena. Petric ace vincente 8-4 Modena in totale controlla. Stankovic sontuoso a muro ai danni della difesa di Anastasi 9-4. Ace di Petric 10-5 Modena. Muro di Lavia Modena vola 12-4, per un set ormai compromesso. Petric torna a punteggio con una gran pipe 14-4 Modena. Lavia a punteggio in pallonetto 16-7 Modena. Wrona inganna la difesa gialloblu 17-8 Modena. Vettori a punteggio 19-10 Modena. Entra Rinaldi. Wrona al centro vincente 20-12 Modena. Petric pallonetto vincente 21-13 Modena. Entra Karlitzek che va vicino all’ace 22-15 Modena. Errore a servizio per Varszawa 25-17 Modena.

Terzo set 26-24 Modena: il terzo set comincia con un bel punto di Vettori 1-0 Modena. Mazzone serve a rete 1-1. Muro polacco ai danni di Stankovic 3-1 Varszawa. Vettori e Stankovic avvicinano Modena 4-3 Varszawa. Vettori torna a punteggio Modena insegue 5-7. Mazzone attacco vincente al centro 6-8. Christenson si rifà dopo l’errore di qualche punto fa, muro vincente. 7-8. Mazzone muro out 8-10. Petric in banda attacco vincente 10-11 Warszawa conduce. Petric per l’ennesima volta a segno 11-12 Modena resta in scia dell’avversario. Invasione Ziobrowski 12-12 per mezzo del check. Stankovic al centro riporta Modena avanti 14-13, con la “fretta” di chiudere il set. Lavia attacco in banda vincente 14-15 Modena. Vettori a punteggio 16-16, pareggio nella metà del terzo set. Ace Warszawa 18-16, Modena intimorito. Petric vincente in attacco 19-18 Modena Kwolek colpisce l’asticella in attacco, Modena conduce 21-19. Vettori ancora pungente in fase offensiva 22-20. 23-21 Modena, Warszawa errore a servizio. Si va ai vantaggi 24-24 dopo un muro di Mazzone e errore a servizio di Christenson. Ace di Lavia 26-24 Modena, due su due nella prima bolla Champions.

LE PAGELLE - Modena 7

Christenson 6,5; Petric 7, Stankovic 6,5, Mazzone 7, Lavia 7, Vettori 6,5, Grebennikov 7

INGRESSI: Karlitzek 6; Rinaldi 6

Andrea Giani 7

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
ModenaToday è in caricamento