Modena Volley, Bartosz Bednorz saluta. Giocherà a Kazan

Due anni colmi di emozioni, in campo e non. Lo schiacciatore polacco classe '94 vola in Russia, ma il Pala Panini sarà sempre la tua seconda casa

Termina qui l'avventura spumeggiante di Bartosz Bednorz in gialloblu. Lo schiacciatore polacco classe '94 vola al Kazan, squadra russa nella quale gioca anche l'ex gialloblu Earvin N'Gapeth, ed ex squadra di Matt Anderson. Bednorz nato a Zabre il 25 luglio, a Modena ha fatto un'ottima impressione sin dalle prime uscite, vincendo da protagonista la Supercoppa Italiana nel 2018.

Punti su punti, gran personalità nei club, tra i quali anche Belchatov, ma in nazionale per ora poca fortuna visto la conpresenza del fenomeno di Perugia Leon. Il Pala Panini sarà sempre una tua seconda casa.   

Archiviata la stagione giocata, ora tiene banco il mercato, condizionato dalle difficoltà di bilancio. Dopo gli addii di Rosssini (Trento) e Bednorz ora Modena Volley cercherà, con accurata attenzione al budget, visto la situazione difficile, di trattenere i propri gioielli. Con Christenson certo di rimanere, sono invece meno sicuri gli altri due americani Holt e Anderson.

Al centro Mazzone e Bossi sulla via della conferma, forse affiancati da Stankovic, ma per il terzo è tutto in alto mare. Potrebbero poi partire uno tra Pinali e Kaliberda, per trovare minutaggio. Il secondo palleggiatore dovrebbe essere ancora Nicola Salsi, che gode della fiducia di Giani. Da valutare il vice libero Iannelli, in attesa dell'arrivo di Grebbenikov.

Tanti giovani della cantera e non pronti ad alternarsi in base alle esigenze della panchina gialloblu. Si punta a trattenere Estrada Mazorra, dotato di gran fisico e simpatia. Su Zaytsev tanti rumors, ma si cercherà di trattenerlo a tutti i costi, budget permettendo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ultime voci di mercato parlano di un tocco di vintage, con Petric e Kovacevic, o almeno uno dei due pronti a rientrare per dare fisicità, esperienza, e centimetri alle soluzioni offensive. Un altro colpo in entrata è quello di Daniele Lavia, interessante schiacciatore classe '99 già nel giro della nazionale azzurra. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
ModenaToday è in caricamento