Mercato Modena Volley, Ivan Zaytsev rinnova fino al 2023

Il Pala Panini si coccola il suo "Zar", che ha firmato un importante contratto triennale

foto Modena Volley

E’ passato appena un anno dall’approdo dello Zar a Modena, che fu accolto da una marea di tifosi come una star di Hollywood. Sono girate delle voci tra la fine del campionato e le ultime settimane circa la sua rescissione del contratto, per cercare fortuna altrove, ma ogni timore è rientrato

Ritrovati sorriso e entusiasmo, con la presentazione di Andrea Giani come neo tecnico, Modena Volley ha riordinato le idee. Da poco è stata comunicata la notizia tanto attes: Ivan Zaytsev resta in gialloblu, fino al 2023.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Queste le dichiarazioni di Ivan Zaytsev: “Sono molto felice di essermi legato a Modena per altre 4 stagioni. Nei giorni scorsi mi sono incontrato con il Presidente Catia Pedrini, abbiamo parlato molto e chiarito insieme ogni incomprensione, normali fatti della vita, grazie al dialogo e alla stima reciproca, mai mancata. Ci siamo reciprocamente confermati la voglia di continuare e prolungare questo nostro rapporto lavorativo e affettivo con la massima fiducia nel futuro. Ringrazio la società, lo staff e tutta la città di Modena, tra poco ripartirò in azzurro, ma già non vedo l’ora di tornare ad indossare in ottobre la maglia gialloblù”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento