rotate-mobile
Sport

Modena, Mazzarani: "A Novara solo bei ricordi"

Mancano pochi giorni al match contro la squadra più in forma del momento, il Novara, e Andrea Mazzarani parla della sfida, ricordando l'anno passato in Serie A con gli azzurri piemontesi

Dopo un anno di Serie A con la maglia del Novara, sabato Andrea Mazzarani incontrerà i suoi ex compagni per la prima volta come avversari, proprio nel loro momento migliore: "Sabato andiamo ad affrontare la squadra più in forma del campionato che ha ottenuto sette vittorie consecutive - ha detto il "pupetto" -: hanno ottimi giocatori e anche a gennaio hanno fatto buoni acquisti. Anche noi però stiamo bene e siamo in salute, dobbiamo solo lavorare tanto per fare bene sabato".

Inevitabile non pensare all'anno passato con la maglia azzurra, che ha permesso ad Andrea di giocare, con una certa regolarità, in Serie A: "Ho un ricordo bellissimo perché l'esperienza della serie A è fantastica - continua Mazzarani -, poi sono stato bene anche a livello umano in città. Dispiace per la retrocessione che inevitabilmente fa male e segna, però a livello personale ho solo bei ricordi e sono molto contento di essere stato lì". A salvezza quasi raggiunta, i canarini dovranno fare i conti con le assenze di tre giocatori importanti: "Sabato mancheranno Osuji, Moretti e Ardemagni, ma sappiamo che rientreranno forse Dalla Bona e sicuramente Signori, quindi dovremo stare un pochino più attenti e concentrati ma possiamo giocarcela tranquillamente. Affronteremo una squadra che gioca a calcio ma che lascia anche giocare: sfrutteremo le nostre capacità con palla a terra e i nostri giocatori veloci come Lazarevic - conclude Mazzarani -. Non dobbiamo avere nessun timore".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Modena, Mazzarani: "A Novara solo bei ricordi"

ModenaToday è in caricamento