rotate-mobile
Sport

Modena Padova 2 - 0: le pagelle | Dalla Bona irritante, Fabinho non pervenuto

Nonostante l'espulsione del padovano Legati, il Modena ha giocato in inferiorità numerica per tutta la partita a causa del rendimento gravemente insufficiente di molti elementi, Dalla Bona e Fabinho su tutti

Ecco le pagelle di Padova Modena, finita 2 - 0 per la squadra di casa, reti di Cacia e Italiano.

PADOVA (4-3-3): Pelizzoli 6; Donati 5, Schiavi 5, Legati 5, Renzetti 6; Bovo 6, Italiano 7, Marcolin 6 (73°, Cuffa 5); Cutolo 6 (61°, Lazarevic sv), Cacia 7, Drame 5 (39°, Trevisan 5)

MODENA (4-5-1): Caglioni 4; Turati 5, Diagouraga 3, Perna 5, Rullo 5; Ciaramitaro sv (31°, Carraro 5,5), Giampà 6, Dalla Bona 4; De Vitis 6 (55°, Bassoli 5); Bernacci 3, Fabinho 3 (73°, Gilioli sv)

 

MIGLIORI TODAY

Giampà 6 - Ordinato e disciplinato in mezzo al campo è forse quello che cerca di dare un minimo di senso a una storia "che un senso non ce l'ha" (cit.). Forse l'unico che si salva in questa ennesima disfatta canarina.

De Vitis 6 - Una delle poche certezze in mezzo al campo fino all'abbandono per infortunio. Ma viene abbandonato a se stesso e da solo non può reggere un reparto intero.

Carraro 5,5 - C'è da chiedersi perché non sia stato schierato fin da subito al posto del fragile Ciaramitaro. La linea verde in mezzo al campo, chissà, avrebbe potuto pagare.

 

PEGGIORI TODAY

Caglioni 4 - Gravi responsabilità sul secondo gol: a questo livello non è possibile subire una rete da calcio di punizione sul proprio palo. Primo vero errore in questo campionato per l'estremo difensore.

Dalla Bona 4 - Tenta sempre inutili lanci lunghi dalla fascia destra che vengono puntualmente recuperati dalla difesa o lasciati uscire in fallo laterale. Lento e prevedibile, colleziona un'altra partita da dimenticare.

Fabinho 3 - Simbolo della sua partita un improbabile tentativo di azione personale: lanciato in uno contro uno nella trequarti avversario con solo un difensore da superare, inciampa sul pallone nel provare un dribbling. Si fa notare per un gestaccio all'indirizzo di Schiavi e per essere stato sostituito.

Bernacci 3 - Ormai le sue prestazioni inguardabili non fanno più notizia: unica punta, gli capita qualche occasione che però spreca in modo a dir poco imbarazzante. Un altro passo nella corsa per diventare il nuovo Edgar Cani.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Modena Padova 2 - 0: le pagelle | Dalla Bona irritante, Fabinho non pervenuto

ModenaToday è in caricamento