Palma Costi: "La Lega Calcio venga incontro alle squadre terremotate"

Il consigliere regionale Palma Costi sostiene l’appello dell’assessore Mezzetti affinchè le società dilettantistiche dell’area colpita dal terremoto siano aiutate ad iscriversi ai campionati

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

Più disponibilità da parte della Lega Calcio e di tutte le altre federazioni sportive per non cancellare tante società sportive della zona terremotata. La richiesta avanzata dall’assessore allo Sport Massimo Mezzetti viene fatta propria anche dal consigliere regionale Palma Costi. “È un modo concreto - spiega - e non oneroso di aiutare il nostro territorio. Un irrigidimento da parte delle federazioni sarebbe davvero un atteggiamento incomprensibile”.

In gioco c’è l’iscrizione ai tornei calcistici per i dilettanti, ma non solo. Il 12 luglio scadono i termini per iscriversi e versare le quote, ma è chiaro che in questa situazione molte squadre siano in difficoltà, essendo tra l’altro molti campi occupati dagli sfollati e tanti sponsor locali non più in grado, per i danni subiti, di contribuire economicamente come gli altri anni. Per questo l’assessore Mezzetti e il consigliere Costi chiedono, come minimo, una proroga e l’iscrizione gratuita.

“Lo sport - spiega Palma Costi - è fondamentale per aiutare i nostri ragazzi e ragazze a ritrovare un po’ di serenità, oltre a costituire un grande fattore di aggregazione, oggi ancor più importante di ieri. È necessario andare incontro a queste realtà, alle tante società sportive e squadre del nostro territorio. Un irrigidimento della Lega Calcio o di altre federazioni, che chieda il pagamento delle quote quando, solo nel modenese, abbiamo 19.000 persone in cassa integrazione a causa del terremoto e che privilegi il rispetto delle scadenze normali in una situazione che di normale ha ancor oggi ben poco sarebbe davvero incomprensibile”.

Torna su
ModenaToday è in caricamento