Sport

Universiadi, il primo oro azzurro porta sempre la firma di Greg Paltrinieri

Dopo i mondiali vinti al fotofinish, il secondo round della sfida con l'ucraino Romanchuk. Ma questa volta non c'è storia

Gregorio Paltrinieri di aggiudica i 1500 stile libero delle Universiadi estive 2017 di Taipei. Il carpigiano ha vinto la prova in 14’47.75 (nuovo record della manifestazione) precedendo con margine l’ucraino Romanchuk (14’57.51) che lo aveva fatto soffrire ai mondiali e il magiaro e finalista mondiale Gergely Gyurta (terzo con 15'01.11)

La gara di Paltrinieri si è sviluppata secondo lo standard: ai vostri posti, pronti e “legna”. E  tanti saluti a Mykhailo Romaìnchuk. Sicuramente non brillate come il mese scorso, il rivale ha gestito la gara staccato di almeno un secondo finchè ha retto il 29.7 dell’azzurro. A metà gara il cedimento e il dilagare azzurro che ha consentito al campione olimpico fregiarsi di un nuovo titolo nel suo già molto qualificato curriculum e di portare il primo oro nel medagliere azzurro a Taipei.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Universiadi, il primo oro azzurro porta sempre la firma di Greg Paltrinieri

ModenaToday è in caricamento