menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Passino e Castlunger

Passino e Castlunger

Italia in testa nello sci alpino internazionale giovanile grazie anche alla doppietta Castlunger-Passino

Si è conclusa ieri, 30 gennaio 2021, a Folgaria, la manifestazione Alpecimbra FIS Children Cup con gli ultimi due giorni dedicati agli atleti internazionali.

Dopo la caduta di ieri nel gigante che sperava proprio di vincere, oggi Andrea Passino é tornato a farci sognare piazzandosi secondo nello slalom con il tempo di 1:25.50. Il gradino più alto del podio va a un altro italiano, David Castlunger e la differenza di tempo è solo di 24 centesimi. Un grande risultato quindi per questo giovanissimo sciatore del Cimone Ski Team, che per molti è già una promessa, alla pari del suo amico e coetaneo David. La loro doppietta porta la squadra italiana a al primo posto, seguita da Germania e poi ancora Italia squadra b.

In generale l’Italia si è aggiudicata questa manifestazione grazie anche alle vittorie e ai podi di ieri e di oggi degli atleti Nadine e Anna Trocker e Alex Silbernagl per la categoria Ragazzi e Lara Colturi, Giorgia Collomb, Francine Rollet, Federico Vieri, Edoardo Baldo e Jacob Franzelin per la categoria Allievi.

Su questo podio Andrea porta riveste non solo i colori dell'Italia, ma, con un pizzico di sano campanilismo, anche quelli dell’Apennino modenese dove si allena ormai da alcuni anni. Chi lo conosce può immaginarlo, Andrea, alla fine della sua gara. Ce lo vediamo che sorride, ma senza vantarsi. Sa di essere stato bravo, ma del resto ha fatto qualcosa che gli piace e gli riesce bene. Consapevole dell’importanza del suo risultato, ma tranquillo, forse anche un po’ a disagio per tutto questo parlare che si fa su di lui. Parlare che, diciamocelo, fa piacere, ma ti pone al centro dell’attenzione e questo, a 14 anni, non è sempre così piacevole. Dopo la caduta di ieri oggi, sulla pista di Folgaria, in una competizione internazionale, sale sul secondo gradino del podio e alza orgoglioso la sua coppa sorridendo sereno all’obiettivo del fotografo e noi ci aspettiamo di vederlo forse già domani con la sua squadra, il Cimone Ski Team, gareggiare nel circuito regionale dove certo non si impegnerà di meno e darà invece il suo importante contributo a un gruppo di atleti che già oggi si è comunque piazzato secondo nella classifica regionale degli Sci Club.

Poi gli amici e le amiche a chiedergli come è andata, cosa è successo, come ti sei sentito ... e i genitori a complimentarsi con lui che risponderà magari a monosillabi. E andata così. Fine. O forse non ne parleranno nemmeno, basterà guardarsi negli occhi e scambiarsi qualche pacca sulla spalla, commentando affettuosamente che ne “portata a casa un’altra” e chissà se ha ancora spazio sulle sue mensole. Di fatto, però, grazie ai risultati di Andrea il nostro Appennino può già cominciare a vantarsi di stare crescendo un altro possibile futuro campione.

squadra ItalianaCompleta-2


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 1.151 nuovi positivi in regione. Modena prima provincia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento