menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pavia Modena 1 - 1 | I canarini strappano un punto su un campo ostico

I gialloblù passano in svantaggio nel primo tempo, recuperano con Montella che poi rimedia un rosso diretto e lascia i compagni in dieci per gran parte della ripresa

IL MATCH - Difficoltà per i canarini in avvio di gara su un campo dove l'erba scarseggia. Al 15' erroraccio di Dierna che perde palla a ridosso dell'area di rigore, Franchini recupera a si porta sulla destra per andare a cross; proprio su questo passaggio ancora Dierna non intercetta pur essendo sulla traiettoria e il pallone arriva a Duca che può calciare indisturbato in porta per il vantaggio del Pavia. Reagiscono i canarini e al 22' Montella colpisce l'incrocio dei pali di testa su cross di Boscolo Papo. Al 28' ancora Modena con Loviso che calcia bene in porta, ma De Toni para. Il match è acceso e aperto tra due squadre di buon livello. Ancora Loviso al 41' tira un'ottima punizione e ancora una volta De Toni para. Poi al 44' lo stesso Loviso tira un angolo molto lungo, dall'altra parte del campo Boscolo Papo di testa la rimette in mezzo all'area dove Montella salta bene e sempre di testa la mette in rete pareggiando i conti. Nella ripresa partono con grande aggressività le due squadre. Al 58' Ferretti appena entrato in campo commette un errore clamoroso quando di testa non trova nemmeno la porta da distanza ravvicinata e senza pressioni. Un minuto dopo rosso diretto a Montella che dà una gomitata ad un avversario e lascia i compagni in inferiorità numerica per mezzora abbondante nel secondo tempo. Sono tanti i duelli fisici e gli scontri e pochissime le occasioni da rete, con il Pavia che appare più pericoloso approfittando della superiorità numerica per rimanere nella metà campo gialloblù. Ancora una volta Dierna perde un pallone al 79' e il Pavia può andare in velocità verso la porta dove Dieye trova una grande parata su Trajkovic. Ancora Dieye super protagonista all'87' quando effettua una doppia parata incredibile da terra quando sembrava che fosse impossibile opporsi al gol dei padroni di casa.

PAVIA (4-3-3): De Toni; Giampietro (68′ Scognamiglio), Trajkovic, Scannapieco, Vernocchi; Selmi, Duca, Guerrini; Balla (81′ Barwuah), Franchini (91' Schingo), Mangiarotti. A disp.: Ugazio, Milesini, Gazzotti, Buscaglia, Cavaliere, De Vincenziis. All.: D’Amico

MODENA (3-5-2): Dieye 8; Gozzi 6.5, Dierna 5, Perna 6; Ndoj 6, Messori 5.5, Loviso 6.5 (90' Berni s.v.), Boscolo Papo 6.5 (78′ Pettarin s.v.), Zanoni 6; Ferrario 5.5 (57′ Ferretti 5.5), Montella 5.5. A disp.: Piras, Cortinovis, Gerace, Baldazzi, Sansovini, Lauria. All.: Apolloni

ARBITRO: Centi di Viterbo

RETI: 15′ Duca, 44′ Montella

NOTE: ammoniti Mangiarotti, Giampietro, Dierna, Messori, Balla, De Toni, Ndoj. Espulso Montella.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Contagio. Oggi a Modena 150 casi, ma percentuale stabile

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento