menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scherma, tantissimi podi ai Campionati Regionali per il Pentamodena

Lo scorso fine settimana si sono conclusi i Campionati Regionali di scherma presso il palazzetto Cus Record di Bologna. Il Pentamodena, in gara in tutte le categorie, ha ottenuto ottimi risultati.

Dominio assoluto nella categoria Under 17 di spada femminile dove Vittoria Cavani centra una bellissima vittoria mai messa in discussione nel corso della gara. A farle compagnia sul podio la compagna di squadra Emma Morsiani, terza, autrice di una prova estremamente convincente. Anche le altre due atlete in gara Bianca Morsiani, quinta, e Chiara Zagnoni, undicesima, sono riuscite a staccare il pass per i Campionati Italiani Cadetti (U17) di Riccione e a raggiungere la già qualificata Cecilia Colombini. Nella gara maschile della stessa categoria, finale nazionale conquistata per Samuele Raimondi, sesto.

Nella categoria Under 20 di spada femminile, tre atlete hanno staccato il pass per la finale di categoria: Vittoria Cavani, che si è fermata ai piedi del podio, Marta Wirz e Bianca Morsiani. Queste tre atlete si vanno ad aggiungere alle già qualificate Giulia Bedini e Cecilia Colombini.

Nella gara Giovani (U20) di spada maschile è Davide Cremaschi a conquistare la qualifica per la fase nazionale.

Nella categoria Assoluti di spada femminile erano in gara otto ragazze, di cui tre sono riuscite a qualificarsi ai Campionati Italiani. Giulia Alessandro ha centrato il terzo gradino del podio, confermandosi una delle atlete migliori nel panorama regionale. Oltre a lei, anche Marta Wirz, ottava a fine gara, grazie ad una prova solida è riuscita ad accedere alla fase nazionale. Bella gara di Cecilia Colombini che, nona, stacca anche lei il pass per Cassino.

Prova molto convincente anche in campo maschile dove a qualificarsi per i Campionati Italiani erano solamente dieci atleti su oltre cento partecipanti. Ci sono riusciti Francesco Magnani e Nicola Benedetti che si vanno ad aggiungere al già qualificato Gian Marco Macchioni.

Francesco Magnani è ottavo a fine gara, sconfitto solamente ai quarti in un assalto tirato fino all’ultima stoccata. Nicola Benedetti, invece, si è classificato decimo, sconfitto agli ottavi per sole due stoccate, ma vincitore dell’assalto di spareggio valido per la qualifica alla fase nazionale.

Prestazioni di altissimo livello anche per gli Under 14 del Pentamodena. Nella categoria Allievi spada maschile, Federico Varone ha ottenuto un eccellente terzo posto. Dopo un girone senza sconfitte ha ceduto in semifinale giocandosela, però, fino all'ultima stoccata. Ottavo Flavio Gentile autore di una performance più che convincente. Nella categoria Giovanissimi, invece, grandissimo settimo posto per Michele Totaro che, con determinazione, è riuscito ad accedere meritatamente alla finale a otto.

Tutto lo staff e i dirigenti del Pentamodena si dicono soddisfatti delle performance degli atleti e dei tecnici. La Società, ancora una volta infatti, si conferma ai vertici della spada regionale e una realtà importante in Italia.

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni anti-Covid, si apre la prenotazione per i 60-64enni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento