Pentathlon Moderno: argento e bronzo ai Campionati Italiani Junior

Argento a squadre per Elisa Sala, Giorgia Agazzotti ed Emma Rossetto e bronzo per Federico Alessandro. Il Pentathlon Moderno riparte alla grande

La ripresa della stagione agonistica nazionale del Pentathlon Moderno brilla d’argento e bronzo per gli atleti dell’Avia Pervia.

Ai Campionati Italiani Junior, che si sono svolti il fine settimana scorso a Roma presso gli impianti del centro sportivo Giulio Onesti e del centro militare di Equitazione dell’Esercito di Montelibretti, Federico Alessandro guadagna il bronzo individuale e le due squadre, maschile e femminile, si piazzano al secondo posto battute ambedue solo dalle fortissime rappresentative delle Fiamme Oro.

La gara di Federico Alessandro, vinta dall’atleta delle Fiamme Azzurre Giorgio Malan, è cominciata con il torneo di scherma, dove con 20 vittorie e 11 sconfitte, il portacolori dell’Avia Pervia ha chiuso al quinto posto, risalendo poi una posizione dopo la prova di nuoto. L’ equitazione ha sostanzialmente confermato le posizioni di testa,  mentre con una buona prova conclusiva di Laser Run (corsa e tiro) Federico ha guadagnato una posizione che gli è valsa il terzo gradino del podio, dietro a Malan, laureatosi Campione Italiano, e all’atleta delle Fiamme Oro Giorgio Micheli. L’ottima prestazione degli altri due componenti della squadra, Riccardo Venturelli e Matteo Sala, classificatisi rispettivamente al 15° e 23° posto, ha fatto sì che la squadra modenese abbia vinto la medaglia d’argento dietro alle Fiamme Oro che si sono aggiudicate il titolo.

Splendido argento a squadre anche per Elisa Sala, Giorgia Agazzotti ed Emma Rossetto, classificatesi rispettivamente al 7°, al 9° e al 15° posto,  che grazie ad una buona prova di scherma di Emma e di Giorgia  (ottima pure nel Laser Run) , ed un ottimo esordio ad equitazione della giovanissima Elisa sono salite sul secondo gradino del podio battute solo dalle plurititolate atlete del Gruppo Sportivo delle Fiamme Oro. Da segnalare che, nonostante Giorgia e Emma siano ancora U19 ed Elisa addirittura U17, tutte hanno saputo tener testa alle più grandi avversarie gettando quindi buone basi per la prossima stagione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Castelvetro, motociclista si scontra con un trattore e perde la vita

  • Rapina nella villa di Luca Toni, famiglia legata e minacciata con la pistola

  • Nuovo Dpcm a breve: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, 1.413 contagi in regione. A Modena i numeri raddoppiano

  • Coronavirus. 1.212 nuovi positivi e 14 decessi in regione. Modena prima provincia

  • Contagi, 123 casi nel modenese: 2 in Terapia Intensiva. Quattro decessi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento