rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Sport

Pesca, fiume Po: modenese cattura siluro lungo oltre due metri

Dopo mezz'ora di lotta nella notte tra sabato e domenica, il pescatore Stefano Grillenzoni ha portato a termine la cattura di un esemplare pesante oltre 60 chilogrammi: "Nulla è stato lasciato all'improvvisazione"

Due metri e cinque di lunghezza e oltre 60 chilogrammi di peso. Queste le caratteristiche di un siluro che, nella notte tra sabato e domenica, hanno messo alla prova le abilità di Stefano Grillenzoni, 40enne modenese,  pescatore da 34 anni, da 6 specializzato nella "caccia" a questo particolare pesce notturno d'acqua dolce.

Assieme a un un suo collega del Movimento Gruppo Siluri Italia, Grillenzoni si era recato lo scorso settimana lungo le rive del Po nella provincia mantovana: "Per una pesca di questo tipo non si può lasciare nulla all'improvvisazione e non bisogna essere mai da soli - ha spiegato - Ci vuole molta esperienza, il Po è un fiume che sa essere molto pericoloso, soprattutto di notte: ci si muove al buio con la barca e bisogna essere attrezzati al meglio anche a livello di sicurezza con giubbotti di salvataggio autogonfianti e un faro potente per potere scorgere alberi caduti o altri ostacoli in acqua".

L'esperienza è stata capace di fare la differenza e di consentire il raggiungimento dell'obiettivo: la cattura è avvenuta tra le 2 e le 2:30 e, dopo circa mezz'ora di lotta, Grillenzoni ha vinto la resistenza del siluro issandolo a bordo per poi assicurarlo a riva. Una volta avuto tra le mani, è stato possibile rendersi conto delle effettive dimensioni della preda: "Si trattava di un'esemplare particolarmente corpulento - ha sorriso - Venendo da un mese di piena con il livello del fiume 7 metri sopra le medie del periodo, il siluro ha avuto modo di trovare cibo in abbondanza sul letto del fiume e di nutrirsi a volontà, nonostante questa sia la stagione degli accoppiamenti e quindi tendano a perdere qualche kg". Con il volto stanco, ma soddisfatto per la notte appena passata, il giorno dopo Grillenzoni ha mostrato orgoglioso la sua preda all'obiettivo del fotografo: successivamente diffusi su Facebook, gli scatti hanno suscitato l'ammirazione di amici e conoscenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pesca, fiume Po: modenese cattura siluro lungo oltre due metri

ModenaToday è in caricamento