rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Sport

Pescara Carpi 4 - 2 | Brutto scivolone per i biancorossi

Dopo la sconfitta casalinga contro il Siena, arriva una batosta anche in trasferta a Pescara, dove i padroni di casa vincono con un eloquente 4-2 e risalgono la classifica

Si complicano le cose per il Carpi, proprio quando sembrava aver cominciato il cammino verso una salvezza tranquilla. Con due sconfitte consecutive, i biancorossi si trovano a soli tre punti dalla zona play out, anche se solo virtualmente perché la quint'ultima, il Bari, ha una partita in meno, così come il Carpi.

IL MATCH - Parte già piuttosto male per i biancorossi il match di Pescara: dopo un quarto d'ora di gioco infatti arriva il gol di Brugman che sblocca il match. La situazioe peggiora alla mezzora quando viene espulso per somma di gialli De Vitis. Nonostante l'avvio sfortunato, Concas al 36' riesce a pareggiare riaprendo la partita a qualsiasi tipo di risultato.Nella ripresa, però, il Carpi subisce troppo e arrivano così il gol su rigore di Maniero e il 3-1 di Politano. A questo punto la partita è ormai chiusa, ma Maniero all'80' trova anche il quarto gol per il Delfino. Non serve a nulla la rete di Di Gaudio che segna il suo primo gol in Serie B, perché ormai mancano solo tre minuti al termine del match.

PESCARA: Belardi, Capuano, Zauri (72′ Zuparic), Politano, Balzano, Brugman, Rizzo (80′ Kabashi), Maniero (86′ Fornito), Schiavi, Ragusa, Rossi. A disp.: Pigliacelli, Frascatore, Cutolo, Bocchetti, Padovan, Mascara. All.: Marino
CARPI: Nocchi, Pesoli, Letizia (32’st Pasciuti), Gagliolo, Concas, De Vitis, Mbakogu (24’st Cani), Di Gaudio (89′ Kirilov), Memushaj, Romagnoli, Porcari. A disp.: Kovacsik, Bertoni, Poli, Della Rocca, Inglese, Sgrigna. All.: Vecchi
ARBITRO: Roca di Foggia
RETI: 15′ Brugman, 36′ Concas, 49′ rig. e 78′ Maniero, 61′ Politano, 87′ Di Gaudio
NOTE: espulso al 29′ De Vitis per somma di ammonizioni; ammoniti Schiavi, Capuano

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara Carpi 4 - 2 | Brutto scivolone per i biancorossi

ModenaToday è in caricamento