Carpi Fc, ufficiale mister Pochesci. Squadra al lavoro dopo i tamponi negativi

La società conferma anche la scelta di Alfonso Morrone come Direttore Generale

Il Carpi FC 1909 ha affidato ad Alfonso Morrone il ruolo di Direttore Generale. Il primo tassello della nuova gestione del club biancorosso si unisce quindi a quello del nuovo allenatore, che sarà come già preannunciato ancora prima della firma Sandro Pochesci.

56enne romano, Pochesci ha allenato a lungo fra i dilettanti, fino a giungere alla Serie B alla guida della Ternata. Dopo Casertana e Biscieglie, ora cerca il riscatto a Carpi.

Intanto lo staff medico biancorosso ha fatto sapere ieri che il primo e il secondo ciclo di tamponi e test sierologici a cui è stato sottoposto il “gruppo squadra” hanno dato esito negativo, pertanto mister Pochesci e il suo staff potranno iniziare gli allenamenti collettivi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Piano antismog, dal gennaio 2021 blocco per diesel Euro 4 (ed Euro 5)

  • Vento forte, caduti diversi alberi. Danni in tutta la provincia

  • Altri due studenti positivi, classi in isolamento a Modena e Carpi

  • Covid. 14 contagi oggi nel modenese, 6 sono casi non tracciati

  • Ladri sorpresi fuggono e causano un incidente. Uno finisce in manette

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento