rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Sport

Run with us, parta la preparazione per la 43a Corrida di San Geminiano

Riproposto il percorso di avvicinamento per podisti all'evento cittadino del 2017. Allenamenti serali e in pausa pranzo. Poi viaggio Salisburgo e New York

A quattro settimane dal tradizionale appuntamento con la Corrida di San Geminiano, la Fratellanza 1874 riapre gratuitamente le porte della Run With Us per tutti quelli che vogliono essere allenati per la Corrida del prossimo 31 gennaio.

Run With Us cos’è. Dopo la sua nascita nel dicembre 2013, da una idea del coach Fabio Spezzani con l’assistenza di Renzo Finelli, del prof. Gigliotti e degli altri tecnici della Fratellanza, oggi il progetto conta oltre cento runners che ogni settimana si allenano al campo di atletica ed all’adiacente parco Ferrari. In questi tre anni in quasi quattrocento si sono avvicinati a questo movimento che ogni anno per celebrare la Corrida offre un mese a tutti i runners.

A chi è rivolto? RWU abbraccia tutti dato che accoglie chi vuole iniziare a correre ma per ora riesce solo a camminare (gruppo principianti), a chi invece corre saltuariamente ma vorrebbe migliorare tecnica e resistenza (gruppo intermedi) a chi invece corre per migliorare i propri risultati e la velocità di corsa (gruppo avanzati).

Programma: sette allenamenti serali e tre in pausa pranzo. Per l’edizione 2017 gli allenamenti promozionali si svolgeranno il lunedì e giovedì sera con allenamento dalle 19:30 alle 21:00 e la novità del giovedì in pausa pranzo dalle 13:00 alle 14:15. Ad ogni allenamento gli allievi saranno divisi in gruppi in base al livello, ed ogni livello avrà un coach che guiderà l’allenamento.

Dove e come ci si allena? Gli allenamenti hanno sede al campo di atletica di Modena, sfruttando la pista e la struttura al coperto indoor (che d’inverno è molto apprezzata), oltre all’adiacente parco Ferrari utilizzato per molte ripetute. Durante le sezioni di allenamento vengono svolte sedute di tecnica di corsa, di mobilità articolare, di forza (circuiti, salite), di stretching oltre alla fase centrale dell’allenamento dedicata alla corsa.

E dopo la Corrida tutti all’estero. Dopo il 31 gennaio il progetto punterà in alto, preparando i partecipanti alla trasferta di Salisburgo (maggio) e New York (novembre). Nel 2016 in 25 parteciparono alla gita di Madrid, conquistando la capitale spagnola correndo la mezzamaratona o la maratona. A Salisburgo si potranno correre tre distanze (10km, mezza maratona, maratona) mentre a New York si andrà a correre la maratona più celebre al mondo. Info dettagliate al sito www.corridadisangeminiano.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Run with us, parta la preparazione per la 43a Corrida di San Geminiano

ModenaToday è in caricamento