rotate-mobile
Sport

Bari Carpi, probabili formazioni | Biancorossi in Puglia per stupire ancora

Ruoli rovesciati rispetto ai pronostici estivi. Rientrano Suagher e Lollo, Castori rinuncia a Poli, ancora in imperfette condizioni. Concas e Mbakogu coppia d’attacco. Letizia, Pasciuti e Di Gaudio, tre candidati per due maglie

A furia di ripeterlo, sta finendo il girone di andata. “Un altro esame di maturità per la mia squadra” – ripete Castori. Il suo Carpi sarà impegnato (ore 15) al “San Nicola” contro la grande incompiuta del torneo, quel Bari progettato per ben altro tipo di campionato. Undici sono i punti di differenza, ma a vantaggio dei biancorossi più “poveri”, che non avevano strombazzato ad inizio stagione chissà quali ambizioni se non quelle, ovvie, di salvezza purchessia. Dopo sedici giornate quelli emiliani, sia pure a secco di vittorie da 180’, stazionano in alto, mentre i pugliesi non sono lontanissimi dalla zona che scotta e hanno già mandato in fumo il progetto-Mangia, esonerato e sostituito da Davide Nicola, uno che da quelle parti con un cognome così non dovrebbe avere grossi problemi…Insomma si sono rovesciati i ruoli ma non per questo Castori si lancia incantare, ammonendo come di consueto sui rischi di un partita ricca di trappole. “Ci piacerebbe tornare a vincere, abbiamo superato quei piccoli problemi di natura fisica emersi contro il Frosinone” – sottolinea il tecnico – “Avremo di fronte un complesso che ha tutto per risalire la classifica. Qualità, esperienza ed adesso anche più equilibrio col nuovo assetto. In più il Bari ha dalla sua un pubblico caloroso e numeroso”.   Neppure i dati recenti, che fotografano il grigio momento dei “galletti” di Puglia, ingolosiscono il tecnico di San Severino Marche, che teme la voglia di riscatto dei ragazzi del presidente Paparesta, pure reduci da un solo successo nelle ultime sette gare di cui cinque perse. Poco equilibrio, solo una volta a segno su azione da un mese e mezzo ed almeno un gol al passivo da tre mesi in qua. Castori da questo orecchio non ci sente. 
“Mi concentro solo sulla mia squadra” – ripete – “Sugli altri non posso intervenire, mi basta che i miei ragazzi facciano per bene  le cose che abbiamo preparato” – ha aggiunto il tecnico biancorosso prima della partenza della comitiva per il ritiro pugliese.  
DAL CAMPO – Squalificati Mbaye e Bianco, con quest’ultimo che sconta la seconda ed ultima giornata di stop forzato dopo l’espulsione di Brescia. Rientrano Suagher in difesa e Lollo in mezzo. Ipotizzabile un 4-4-1-1 con Concas a supportare Mbakogu in avanti. 
Nel Bari squalificato Sciaudone, e non è un’assenza di poco conto che si aggiunge agli indisponibili Defendi e Calderoni. Pronto Wolski dal 1’. Nicola a irrobustito la difesa e conferma i tre centrali. 
I PRECEDENTI
Uno soltanto al “San Nicola”, ovvero il 2-2 del 14 dicembre 2013, con pareggio dei galletti di casa al 92’ con Statella, dopo una doppietta di Mbakogu, uno che al Bari ha fatto sempre male, sin dai tempi della Juve Stabia.  Jerry segnò anche nella gara di  ritorno al Cabassi dello scorso 12 maggio, ma non bastò per la rimonta. Finì 1-2. 

PROBABILI FORMAZIONI
BARI (3-4-1-2
): Donnarumma; Camporese, Contini, Ligi; Sabelli, Romizi, Donati, Filippini; Wolski; Galano, Caputo. In panchina: Guarna, Salviato, Stevanovic, De Luca, Gomelt, Minala, Stoian. All.: Davide Nicola.  
CARPI (4-4-1-1): Gabriel;  Struna, Romagnoli, Suagher, Gagliolo; Letizia, Lollo, Porcari, Pasciuti; Concas; Mbakogu. All.: Fabrizio Castori.  In panchina: Maurantonio, Nava, Sabbione, Inglese, Lasagna, Laner, Gatto, Embalo, Di Gaudio. 
Arbitro: Minelli di Varese (Avellano di Busto Arsizio-De Meo di Foggia, IV° ufficiale Vesprni di Macerata.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari Carpi, probabili formazioni | Biancorossi in Puglia per stupire ancora

ModenaToday è in caricamento