Carpi-Sambenedettese, probabili formazioni | Il nuovo Carpi riparte dalla Samb

Debutto al Cabassi per i biancorossi ancora incompleti. I dubbi di un'annata tutta da decifrare

Pronti, via, riparte la serie C, ed al “Cabassi” arriva la quotata Samb di Montero e dell’ex portiere Nobile. Più di qualcuno a Carpi sperava nello sciopero. L’ agitazione  - poi rientrata – indetta dall’Associazione Calciatori, avrebbe consentito qualche giorno in più al nuovo Carpi di prendere forma e fiducia.  Invece domenica (alle 15) ai biancorossi tocca la spinosa sfida ad una squadra già piuttosto in palla.

In tribuna Pochesci – ancora inibito, stop fino a mercoledì – in panca ci va il suo storico secondo, Emilio Coraggio (in foto). Nomen omen, verrebbe da dire, visto che il Carpi deve metterne in campo parecchio per sopperire a quella che è una palese inferiorità. Tecnica innanzitutto, ma soprattutto psicologica. La sragione è partita in ritardo per via del cambio societario, solo una manciata di giorni fa il club ha reso noto l’organigramma. Per mettere a posto la “rosa”, decisamente spolpata rispetto a qualche mese fa, è freneticamente al lavoro il ds Elio Signorelli.  Certo è che allo stato attuale, questo Carpi rischia di naufragare in un torneo difficilissimo. 

Sentiamo mister Coraggio: “Sappiamo di non essere ancora al completo, ma i ragazzi lavorano sodo e tutti hanno voglia di ritagliarsi un proprio spazio, di mettersi in luce. Non tutto è stato da buttare nella gara di Coppa. Il gol è stato frutto di una bellissima azione, tutta di prima. Giovannini è in gamba, oltre alle evidenti qualità tecniche, è un calciatore che fa parlare i fatti. Lavora molto e lo fa col sorriso”. Sulla partita il tecnico aggiunge: “ L’avversaria ha grande qualità, ed ha anche un pizzico di rabbia per l’eliminazione dalla Coppa. Da parte nostra ce la metteremo tutta e ce la giocheremo a viso aperto. Se la Samb sarà più brava, le faremo i complimenti”. Non ci sarà Gozzi, l’ultimo arrivato. “Non è convocabile – spiega il secondo di Pochesci – “deve ancor sottoporsi al secondo tampone. Ma dalla trasferta di Mantova ci sarà. E’ un professionista esemplare e serissimo, la sua esperienza servirà molto ai più giovani”.

CARPI (3-4-1-2): Rossini; Varga, Sabotic, Varoli; Danovaro, Martorelli, Fofana, Lomolino; Maurizi; Carletti, Giovannini. All.: Coraggio (squal. Pochesci).

SAMB (4-3-1-2): Nobile; Scrugli, D'Ambrosio, Cristini, Liporace; Rocchi, Angiulli, Mahmetaj; Chacon; Nocciolini, Maxi Lopez. All.: Montero. Arbitro: Marcenaro di Genova (assistenti Buonocore e Pragliola).

La partita si giocherà a porte chiuse, con ingresso riservato agli "addetti ai lavori" ed agli "ospiti della società". Si legge infatti in una nota della società: " Pur nella piena volontà di ritornare ad avere il prima possibile il nostro pubblico sugli spalti, la società ha deciso, a livello organizzativo, di attivarsi con un approccio cauto ed oculato al fine di garantire la piena salvaguardia della salute di fruitori,addetti ai lavori ed il contestuale rispetto di tutte le normative di contenimento della pandemia di Covid-19. Per le ragioni di cui sopra la società sceglie di limitare ulteriormente la capienza concessa riservandola, solo ed esclusivamente per la gara d’esordio interna di Serie C 2020-21, a sponsor, dirigenti, tesserati e ospiti della Proprietà per i quali verrà stilata un’apposita lista".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Nelle prossime giornate la società si attiverà per provvedere alla sanificazione completa dei settori e degli ambienti. Contestualmente saranno intensificati i contatti con gli organi preposti al fine di poter usufruire della massima capienza consentita in vista della seconda gara interna contro il Fano in piena sicurezza e controllo organizzativa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piatto dell'anno 2021, Massimo Bottura sperimenta e vince ancora

  • Castelvetro, motociclista si scontra con un trattore e perde la vita

  • Rapina nella villa di Luca Toni, famiglia legata e minacciata con la pistola

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Nuovo Dpcm a breve: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, 1.413 contagi in regione. A Modena i numeri raddoppiano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento