Carpi-Sudtirol, probabili formazioni | Per il Carpi si apre un gennaio di fuoco

Ospiti al "Cabassi" (17.30) gli altoatesini dell'ex Vecchi. Torna Vano, out Ligi. Riolfo: "Fondamentale l'approccio"

Quattro settimane dopo riecco il campionato di serie C. Per il Carpi seconda forza del campionato a meno quattro dal Vicenza, c’è in programma al “Cabassi” (17.30) la sfida al Sudtirol, sei punti in meno ma un cammino esterno quasi da record (20 punti lontano da Bolzano, due a partita). E’ la seconda giornata del girone di ritorno, la prima, rinviata d’ufficio lo scorso 22 dicembre, sarà recuperata mercoledì 22 gennaio, ed il Carpi sarà di scena al “Manuzzi” di Cesena. Una data che casca in mezzo alle sfide di Vicenza e con il Padova, ovvero tre supersfide in soli sette giorni.

Un gennaio di fuoco per Riolfo che però guarda ad un’avversaria alla volta. Il suo Carpi riparte dalle sette vittorie consecutive  (record storico) e vuole confermarsi anche nel girone discendente. “Mi aspetto di vedere il solito Carpi” – dice il tecnico – “c’è curiosità anche da parte mia nel vedere gli effetti della lunga sosta, ma posso dire che si è lavorato al meglio e con l’intensità necessaria. Vano è a disposizione, sono due settimane che lavora in gruppo con tutti gli altri, vediamo se farlo partire dal 1’ o inserirlo a gara in corso. L’avversaria ha qualità ed organizzazione e rispetto al match di andata (vinto 3-2 dal Carpi, n.d.r.) ci siamo entrambe evolute, perfezionando gioco, conoscenze e meccanismi. Per cui mi aspetto una gara diversa”. Da Vecchi, tecnico bolzanino, già a Carpi nel 2013/14 (esonerato dopo una sconfitta a Cittadella), arrivano parole di grande rispetto: “A Carpi c’è grande cultura, si fa calcio ad altissimo livello da anni”-   

Non ci sarà Morosini, 9 gol nel girone di andata, passato al super Monza di Berlusconi e Galliani. Il ds Bravo ha comunque ingaggiato Beccaro e Gigli. Squalificato Ligi, gioca Boccaccini. Qualche problema fisico per Rossoni, dal 1’ riecco Pellegrini. In attacco scalpita Vano, ma probabile la conferma di Maurizi dietro Jelenic e Biasci. Ex in campo il carpigiano Sarzi Puttini. In panchina il nuovo arrivato Varga (ex Siena).  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LE PROBABILI FORMAZIONI
CARPI (4-3-1-2):
Nobile; Pellegrini, Sabotic, Boccaccini, Sarzi Puttini; Saber, Pezzi, Saric; Maurizi; Jelenic, Biaci.  All.: Rossini, Rossoni, Varoli, Varga, Lomolino, Clemente, Carta, Fofana, Simonetti, Carletti, Mastaj, Vano. All.: Riolfo. 
SUDTIROL (4-3-1-2): Cucchietti; Ierardi, Polak, Vinetot, Fabbri; Tait, Berardocco, Gatto; Casiraghi; Turchetta, Mazzocco. A disp.: Taliento, Gigli, Davi, Beccaro, Alari, Trovande, Petrella, Rovet, Romero, All.: Vecchi.
ARBITRO: Natilla di Molfetta (Pellino/Festa).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa dopo la scuola, ritrovata a Pavia la 16enne di Sassuolo

  • Covid, positività in 13 scuole modenesi. Nuovo caso al "Fermi"

  • L'auto si schianta contro una casa, 20enne muore sul colpo

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Contagio, 12 casi nel modenese. Nessun rientro dall'estero

  • Investe un ciclista e fugge, caccia ad un'auto-pirata a Vignola

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento