menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cremonese - Carpi, probabili formazioni | Castori cerca conferme

Biancorossi di scena in Lombardia. il mister: "Trovata una nostra identità, dimostriamolo ancora"

Rinvigorito dal successo sulla Salernitana, il Carpi ci riprova anche a Cremona (sabato, ore 15). Obiettivo dare continuità al risultato di domenica (che di fatto è costato la panchina al tecnico campano Colantuono) e cogliere quella vittoria in Lombardia che in nove precedenti non è mai arrivata. Tra i tre pareggini strappati c’è quello dello scorso anno, l’unico in B (gol di Brighenti dopo neanche un minuto e pari di Mbakogu. 

I biancorossi, per mesi in zona retrocessione e prima dell’ultimo match anche ultimi, hanno messo finalmente la testa fuori dalle acque pericolose in coincidenza col primo successo casalingo. Ma ovviamente c’è tanto da lottare, a cominciare dal match dello “Zini”, contro i grigiorossi di casa, di sicuro squadra ricca di qualità in tutte le zone del campo ma che non ha ancora espresso tutto il suo potenziale. Ma questo a Castori interessa il giusto: “Con tutto il rispetto per la Cremonese” – dichiara – “abbiamo trovato una nostra identità e giochiamo in funzione di quella a prescindere dall’avversario. Non mi volto mai indietro e non dobbiamo farlo, la partita contro la Salernitana è già passata, non conta più.  Sarà importante confermare la crescita delle ultime gare, anche quelle in cui abbiamo perso, e per questo è necessaria la cura di ogni particolare. A Cremona contro un’avversaria di livello che ha pure necessità e voglia di riscattarsi, ce la giocheremo con un ritmo alto”.  

Segui Cremonese-Carpi in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Il tecnico marchigiano si sofferma poi su qualche singolo: “Concas non ci sarà per un affaticamento muscolare mentre Poli e Machach sono pienamente recuperati. Di Vano sono molto contento, di come si allena, della voglia che ha. Pachonik? E’ un tedesco, preciso e meticoloso. Lavora duro per migliorare, non ama improvvisare. Mokulu (che è un ex, n.d.r.) si è allenato bene tutta la settimana, ha superato il problema al piede che lo ha tenuto out ed è al cento per cento”.

LE PROBABILI FORMAZIONI:
CREMONESE (4-3-2-1):
Radunovic; Mogos, Terranova, Claiton, Migliore; Arini, Castagnetti, Croce; Castrovilli, Perrulli; Paulinho. A disp.: Agazzi, Kresic, Marconi, Del Fabro, Renzetti, Emmers, Greco, Bolutam, Strefezza, Carretta. All.: Rastelli. 
CARPI (4-4-1-1): Colombi; Pachonik, Poli, Sabbione, Pezzi; Jelenic, Mbaye, Pasciuti, Piscitella; Machach; Arrighini,  A disp.: Piscitelli, Frascatore, Buongiorno, Ligi, Vano, Romairone, Saric, Di Noia, Suagher, Wilmots, Mokulu. All.: Castori.
ARBITRO: Di Martino di Teramo (assistenti Vecchi di Lanezia Terme e Capone di Palermo ; quarto ufficiale Pillitteri di Palermo).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Contagio, solo 97 casi nel modenese. Corrono le guarigioni

Attualità

Contagio. Oggi a Modena 150 casi, ma percentuale stabile

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento