Sport

Frosinone Carpi, probabili formazioni | Sannino: "Siamo arrabbiati, meritiamo di più!"

Il tecnico biancorosso alla vigilia della gara del “Matusa” non usa giri di parole. Ma la sua ora squadra ha bisogno di fatti. In Ciociaria è un autentico spareggio. Fuori Mbakogu, problemi al ginocchio, dubbio Borriello

Rieccolo il “derby” delle squadre che non valgono un…c.   Riedizione ciociara della sfida tra Frosinone e Carpi, per giunta in serie A, dopo quella dello scorso 25 aprile decisa da Blanchard quando gli emiliani erano ad un punto dal traguardo e i laziali certificarono l’autenticità della candidatura al massimo torneo.  La partita che mai ci sarebbe dovuta essere, almeno secondo  Claudio Lotito, presidente della Lazio,  nella celebre telefonata finita su tutti i giornali lo scorso febbraio. Questione di diritti tv, di appeal, marketing. Cose così, che oggi fanno sorridere anche l’arrabbiatissimo Sannino che ha ben altro cui pensare.  Ovvero a come portare il Carpi al risultato dopo la brutta sconfitta col Bologna, uno scivolone pesante. Il tecnico biancorosso,  digerita o forse ancora no, la rete subìta al 93’, cerca il riscatto al “Matusa” di Frosinone, un campo dove i canarini di casa hanno conquistato sei punti nelle ultime due uscite, contro Empoli e Sampdoria. Al fortino di casa la squadra di Stellone ha affidato gran parte delle sue fortune in questo triennio storico. Che armi opporrà il Carpi per arrivare all’auspicato riscatto? Lo spiega lo stesso tecnico biancorosso alla vigilia della partenza per la Ciociaria: “Il Frosinone ha messo in difficoltà molte squadre “ – spiega Sannino – “col suo gioco fisico e capace di ribaltare in fretta l’azione. Gruppo molto affiatato, dovremmo prendere spunto da loro nel tentativo di portare nell’area avversaria quanti più giocatori possibile. Sarà una battaglia, ci sarà un clima all’inglese con la pioggia. Noi siamo arrabbiati (il termine non è proprio questo, n.d.r.), cercheremo di riprenderci sul campo quanto lasciato sabato scorso col Bologna”.  Non parla di formazione né di modulo,  anzi, si mostra piuttosto seccato: “Ditemelo voi che sapete spesso prima di me chi gioca, magari fatemi la formazione così sbaglio di meno”.

DAL CAMPO – Squalificato Lollo, rientra Fedele che completa il terzetto di centrocampo con Cofie e Marrone. Sannino, al netto di un fisiologico turn-over in vista dell’impegno col Verona di domenica, potrebbe affidarsi ad un “tridente” con Matos e Di Gaudio in supporto a Borriello. Ma sono solo ipotesi. 

PROBABILI FORMAZIONI
STADIO “MATUSA” ORE 20.45
FROSINONE (4-4-2): 
Leali; Rosi, Diakite, Blanchard, Crivello; Paganini, Chibsah, Sammarco, Soddimo; Dionisi, D. Ciofani.  A disp.:  Zappino, Gomis; Russo, M.Ciofani, Bertoncini, Gori, Verde, Frara, Carlini, Castillo, Longo.
CARPI: (4-3-2-1): Belec; Zaccardo, Spolli,  Gagliolo, Gabriel Silva;  Cofie, Marrone, Fedele; Matos, Di Gaudio; Borriello.  A disp.:  Brkic, Benussi; Letizia,  Wallace, Bubnjic, Gino, Lazzari, Pasciuti, Wilczek, Romagnoli, Lasagna. 
ARBITRO: Damato di Barletta (assistenti Stallone eDel Giovane, quarto uomo Passeri, addizionali Di Bello e Ros).
QUOTE: leggermente favorito il Frosinone (2.45). Il successo biancorosso paga 2.95. Pari quotato a 3.30.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone Carpi, probabili formazioni | Sannino: "Siamo arrabbiati, meritiamo di più!"

ModenaToday è in caricamento