menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lazio-Sassuolo, probabili formazioni | Test verità sul campo dei biancocelesti

De Zerbi: "Non siamo ancora salvi"

Dopo la boccata d’ossigeno e le quattro reti al derelitto Chievo, al Sassuolo tocca la difficilissima trasferta all’Olimpico sul campo Lazio dell’ex Acerbi (157 presenze e 11 gol in cinque stagioni di neroverde) in piena lotta per la Champions, a maggior ragione dopo lo stop del Milan. 
Quattro volte su cinque i precedenti hanno sorriso ai capitolini, battuti dal Sassuolo solo il 29 febbraio 2016 (0-2).  Non è però soltanto questione di tradizione. La Lazio, in sei occasioni su otto (fa eccezione il doppio confronto con la Juve) ha sempre reagito artigliando tre punti dopo una sconfitta.  
Così De Zerbi alla vigilia della partenza per Roma: “Vogliamo rispettare la tradizione di quest’anno, cioè quella di giocare, di mantenere la voglia di giocare, di offendere, di essere coraggiosi. Il nostro intento è quello di disputare una grande partita, di far punti e di portar via finalmente quello che nelle ultime trasferte non c’è riuscito, sia pure contro una squadra forte come la Lazio. Giovedì mattina, prima del Chievo sembravamo morti, alla sera già salvi. Niente di più sbagliato. Per mantenere la categoria è necessario fare ancora parecchi punti, di sicuro 35 non basteranno. Chi ha giocato 90’ sia a Bologna che col Chievo non ci sarà, non posso permettermi di perdere giocatori. Tuttavia ci sarà la migliore formazione possibile”.
Le probabili formazioni
LAZIO (3-5-2). Strakosha; Luis Felipe, Acerbi, Bastos; Romulo, Parolo, Badelj, Milinkovic-Savic, Lulic; Immobile, Caicedo. A disp.: Proto, Guerrieri; Wallace, Radu, Patric, Marusic, Durmisi, Leiva, Cataldi, Luis Alberto, Correa, Neto. All.: Simone Inzaghi.
SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Lirola, Ferrari, Demiral, Rogerio; Duncan, Sensi, Locatelli; Berardi, Babacar, Boga. A disp. Pegolo, Lemos, Magnani, Djuricic, Magnanelli, Bourabia, Matri, Scamacca, Odgaard, Di Francesco, Brignola. All.: De Zerbi. 
ARBITRO: Abisso di Palermo (assistenti Preti e Mondini, quarto ufficiale Sacchi, VAR Manganiello, assistente VAR Longo).
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento