Sport

Modena Albinoleffe, probabili formazioni | Cuttone: "Dal pubblico ci aspettiamo sostegno"

Torna a giocare davanti ai suoi tifosi il Modena di Cuttone domani, martedì 21 febbraio alle 18.30, dopo tre settimane di rinvii e maltempo, ma soprattutto dopo i fulmini ben peggiori che si sono abbattuti all'interno della società

Torna a giocare a casa il Modena di Cuttone per il recupero della prima delle tre partite consecutive rinviate per maltempo. I punti in palio domani sera, martedì 21 febbraio alle 18.30, valgono doppio, infatti si tratta di un vero e proprio scontro salvezza contro una delle formazioni più deboli del campionato, l'Albinoleffe; non riuscire ad intascare i 3 punti domani sera potrebbe essere seriamente preoccupante. Ad arbitrare l'incontro sarà il signor Candussio di Cervignano.

QUI MODENA - Dopo un punto cercato e ben difeso a Brescia, si va a caccia del bottino pieno, ma, ovviamente, non senza difficoltà. Riconfermati i 19 convocati di sabato scorso tranne Ciaramitaro, nuovamente infortunato, sostituito nella lista da Jefferson; ciò non meraviglia dato che Cuttone ha lasciato intendere che gli infortunati, anche solo lievemente, sono tanti, qualcuno anche in difesa. "Non ho dubbi sull'impegno che metteranno i ragazzi domani sera, come non ne avevo prima di Brescia - ha detto mister Cuttone -, ma la partita sarà molto diversa per condizioni climatiche e per carichi di lavoro. Bisogna ricordare che siamo stati fermi tre settimane, la partita sarà quindi particolare ma confido nei ragazzi". Sembra conoscere bene l'avversario Cuttone, che dopo le polemiche sulla sua presunta incompetenza non si fa trovare impreparato: "L'Albinoleffe ha cambiato molti uomini, allenatore ed è una squadra che sta bene. Gioca in modo diverso da prima, con un 4-4-2 solido e completo, quindi domani vedrò chi far entrare in campo per contrastare la squadra, ma sappiamo che gli spazi saranno ridotti e loro con quattro uomini in difesa e quattro a centrocampo lasceranno davanti le due punte; a noi serviranno velocità e impegno". Una ennesima difficoltà per i gialloblù è derivata dalle condizioni del campo: "Oggi abbiamo avuto qualche problema ad allenarci allo Zelocchi ma abbiamo testato la pesantezza che troveremo anche domani sera e che potrà penalizzare la nostra qualità; oggi però i ragazzi si sono comportati bene".

QUI ALBINOLEFFE - I bergamaschi sono reduci da un punto importantissimo conquistato contro una delle prime della classe, il Pescara di Zeman, che all'Atleti Azzurri d'Italia non è riuscita a segnare più di una rete (Immobile) e ne ha incassata una in seguito ad uno dei rarissimi tiri in porta dei padroni di casa (Cocco). Un solo punto in classifica separa il Modena e la Celeste, in favore dei primi che si mantengono fuori dalla zona "calda". All'andata il risultato però fu in favore dell'Albinoleffe che vinse in casa per 2-1 e in quella partita spiccò il gol di fortuna segnato da Bernacci. Rientra Luoni, rimangono invece in dubbio Lebran e Daffara.

PROBABILI FORMAZIONI

MODENA (4-3-1-2): Caglioni; Perticone, Turati, Perna, Milani; Nardini, Petre, Signori; Di Gennaro; Ardemagni, Greco.
ALBINOLEFFE (4-4-2): Offredi; Bergamelli, Piccinni, Regonesi, Foglio; Laner, Pacilli, Previtali, Salvi; Cissè, Cocco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Modena Albinoleffe, probabili formazioni | Cuttone: "Dal pubblico ci aspettiamo sostegno"

ModenaToday è in caricamento