rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Sport Stadio Braglia / Viale Monte Kosica

Modena Sassuolo, probabili formazioni | Bergodi vuole la vittoria

Si gioca domani alle 15 allo stadio 'Braglia' il derby tra Modena e Sassuolo. I neroverdi mandano a dire che non temono nulla e i padroni di casa replicano dichiarando il loro unico intento: vincere

E' arrivato il momento del derby, che vedrà affrontarsi due squadre diversissime sotto vari punti di vista, non ultimo il cammino tenuto finora in campionato: un Modena sfortunatissimo ma in evidente crescita e un Sassuolo di un equilibrio e cinismo unici. Le due formazioni si sono affrontate in Serie B negli ultimi tre anni e, a parte il campionato del 2008/2009 che vide vincere sempre la squadra di casa, si sono visti solo pareggi. A dirigere l'incontro sarà il signor Tozzi di Ostia Lido.

QUI MODENA - Arrivano da una striscia di risultati positivi gli uomini di Bergodi, reduci proprio da una vittoria ottenuta ad Ascoli. Sempre fuori Bassoli, Diagouraga e Rullo oltre a Ricchi, Di Gennaro e Fortunato. "Speriamo sia una bella partita - dice Cristiano Bergodi - e si giochi un bel calcio. Vincerà chi lo merita e chi sbaglia meno. Affronteremo una squadra forte perciò è importante essere compatti e solidi. Sicuramente verranno riproposti i giocatori che stanno facendo bene, non è il caso di cambiare. Dovremo fare la partita perfetta senza errori, perché loro sono forti nelle ripartenze e hanno giocatori molto veloci, perciò noi dovremo essere bravi tecnicamente. Non importa contro che modulo giocheremo, siamo pronti a tutto e ho fiducia nella squadra. Non mi interessa cosa si dice a Sassuolo, è normale che non abbiano paura data la loro condizione positiva. Una cosa sola è certa: voglio vincere il derby".

QUI SASSUOLO - Impenetrabile la mente di mister Pea: dopo la sorpresa della difesa a tre di sabato scorso, con cui i neroverdi hanno giocato in modo nettamente più divertente, non si sa cosa ci si può aspettare dalla partita di domani. "Sappiamo l'importanza della gara, ma anche se è un derby per noi rimane una partita da giocare come le altre con tre punti da portare a casa - ha spiegato Fulvio Pea -. Domani ci saranno altre sorprese in campo, l'unica certezza è Pomini. Il Modena è in crescita e ha fatto bene col 4-4-2 nelle ultime partite, perciò ci sono gli ingredienti per rendere la partita bella e particolare. Il giorno in più di riposo che hanno avuto loro non ci interessa, l'importante è che noi abbiamo recuperato e stiamo bene: non conosciamo la parola paura. Il loro uomo derby è Caglioni, il nostro Boakye, ma abbiamo studiato il Modena e sappiamo come chiuderlo e ripartire".

PROBABILI FORMAZIONI

MODENA (4-4-2): Caglioni; Jefferson, Perna, Turati, Carini; Nardini, De Vitis, Giampà, Dalla Bona; Stanco, Greco.
SASSUOLO (3-4-3): Pomini; Piccioni, Bianco, Terranova; Laverone, Cofie, Magnanelli, Longhi; Masucci, Marchi, Sansone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Modena Sassuolo, probabili formazioni | Bergodi vuole la vittoria

ModenaToday è in caricamento