rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Sport Stadio Braglia / Viale Monte Kosica

Sassuolo Modena, probabili formazioni | Si infuoca l'aria per un derby tutto da gustare

Si affronteranno domani al 'Braglia' il Sassuolo e il Modena per un derby che, date le premesse, rimarrà comunque nella storia. I canarini devono stare attenti a smaltire la carica, i neroverdi non devono pensare alla classifica

Oggi è festa grande a Modena e tutti stanno vivendo al meglio questo centenario, con tanta emozione e passione; domani però si torna in campo per una partita del tutto particolare: il derby. Inutile dire che date le circostanze, non sarà un derby come tutti gli altri; Curva Sud ha preparato una coreografia che, pare, rimarrà nella storia, i gialloblù stanno vivendo a pieno i festeggiamenti, c'è un risultato pesantissimo (2-5) dell'andata da ribaltare, una salvezza da conquistare da un lato e la promozione diretta da acciuffare dall'altro. Insomma, non serve nient'altro per caricare e rendere spettacolare la partita di domani che si giocherà alle 19 al 'Braglia' e sarà diretta dal signor Di Bello di Brindisi.

QUI SASSUOLO - Non scenderanno dal primo minuto Sansone e Troianiello contro il Modena, per il resto la formazione sarà la solita. "Cento anni di vita in una società gloriosa sono importanti - ha detto mister Pea - quindi capisco l'entusiasmo e mi fa piacere perché è un club di una città importante. Da gennaio il Modena ha cambiato volto con inserimenti di giocatori di valore ed è completamente diverso da quello incontrato nel girone di andata, in più i giocatori hanno rivoluto a gran voce Bergodi che evidentemente oltre ad essere un bravo allenatore ha dei valori umani, perché se una squadra intera lo rivuole vuol dire che ha dato molto e si vedono i risultati. La lezione di sabato scorso ci deve servire per rimanere più concentrati, quando si scende in campo i valori vengono annullati perciò non vedo differenze, ma solo due squadre che partono da 0-0 con possibilità di vincere la partita.

QUI MODENA - Tutti convocati tranne i tre infortunati Greco, Rullo e Gilioli e il terzo portiere Fortunato. I canarini domani dovranno cercare di contenere la carica che inevitabilmente hanno maturato nell'ultima settimana. "Stamattina siamo andati alla scoperta di una targa importante e gli avvenimenti ci fanno stare con gli occhi aperti - ha detto mister Bergodi -, ma domani c'è il derby e i ragazzi si sono allenati bene con determinazione e attenzione, sentono la partita ma non devono esagerare. C'è agonismo e voglia di riscatto, ma non bisogna strafare: lucidità e concretezza. Il Sassuolo ha due partite decisive ora, noi però dobbiamo vincere il derby. Chi andrà in campo farà bene, noi non siamo da meno del Sassuolo, pur rispettandolo. Ci sarà maggiore affluenza allo stadio per i festeggiamenti del centenario, noi penseremo però a giocare e a dare continuità ai risultati con l'obiettivo della salvezza".

PROBABILI FORMAZIONI
SASSUOLO (3-5-2):
Pomini; Marzorati, Bianco, Terranova; Gazzola, Magnanelli, Valeri, Bianchi, Longhi; Marchi, Missiroli.
MODENA (4-3-1-2): Caglioni; Perticone, Diagouraga, Perna, Milani; Ciaramitaro, Dalla Bona, Signori; Di Gennaro; Ardemagni, Stanco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassuolo Modena, probabili formazioni | Si infuoca l'aria per un derby tutto da gustare

ModenaToday è in caricamento