Sassuolo Roma, probabili formazioni | Assente Bourabia, dubbio Babacar

Pochi dubbi, sempre gli stessi per De Zerbi. Nella Roma da gestire la pratica De Rossi dopo le polemiche che hanno accompagnato il club della Capitale in settimana

Ultima in casa per il Sassuolo che giocherà al ‘Mapei’ anche l’ultima contro l’Atalanta, in affitto nello stadio di Reggio Emilia. I neroverdi stanno continuando ad onorare la stagione giocando sempre per vincere, anche se gli obiettivi concreti mancano ormai da alcune settimane. La Roma deve cercare la vittoria per la corsa europea; la qualificazione in Champions salverebbe in parte una stagione travagliata che si sta chiudendo tra mille polemiche per il mancato rinnovo della bandiera De Rossi.

QUI SASSUOLO - Assente Bourabia per squalifica. A centrocampo spazio quindi a Locatelli che affiancherà Magnanelli insieme a Duncan. Difesa a quattro con i soliti interpreti: Lirola e Rogerio sugli esterni, al centro Ferrari e Demiral. Nel tridente d’attacco Babacar sarà affiancato da Berardi e Boga che parte titolare.

QUI ROMA - Dubbio De Rossi per Ranieri che deve tenere conto della situazione legata al mancato rinnovo del giocatore. Se il centrocampista non dovesse essere tra i titolari, in campo scenderanno Nzonzi e Cristante. Sulla trequarti dal primo minuto ci sarà Zaniolo, mentre in difesa, data l’assenza di Manolas, dovrebbero esserci Juan Jesus e Fazio centrali, con Florenzi e Kolarov sulle fasce.

PROBABILI FORMAZIONI

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Lirola, Demiral, Ferrari, Rogerio; Locatelli, Magnanelli, Duncan; Berardi, Babacar, Boga.

ROMA (4-2-3-1): Mirante; Florenzi, Fazio, Juan Jesus, Kolarov; Nzonzi, Cristante; Zaniolo, Pastore, El Shaarawy, Dzeko.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Carpi, presentata istanza di fallimento per la Arbos

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Nuova ordinanza regionale, riaprono i negozi di piccole e medie dimensioni

  • Coronavirus, casi stabili in regione. A Modena un nuovo picco

Torna su
ModenaToday è in caricamento