rotate-mobile
Sport Carpi

Coppa Italia, quarto turno. Torino-Carpi, le probabili formazioni

Per i biancorossi affascinante sfida ai granata. Allo stadio Grande Torino (ore 21, diretta Rai2) Calabro contro Mihajlovic: in palio gli ottavi e la Roma

Torna la Coppa Italia, il Carpi è di scena a Torino contro i granata di Mihajlovic. Si gioca domani alle 21, c’è anche la diretta tv su Rai2. Non farà gli ascolti – per esempio, di un ispettore Coliandro, ma a Carpi e circondario sarà comunque un evento, visti i pochi precedenti a questo livello. Tra questi lo 0-1 di Firenze e la sconfitta 2-1 contro il Milan di due anni or sono, quando i biancorossi erano in A La squadra di Calabro si presenta a questo match con gli animi rasserenati dalla vittoria scacciacrisi in campionato col Parma. Allo stadio “Grande Torino” ci arriva senza pressioni ma con la ferma intenzione di non sfigurare. Per tanti motivi. Per il prestigio, per la maglia, per sognare una qualificazione agli ottavi che è molto molto difficile, ma che impossibile non è mai, perché il calcio ci ha abituato a tante sorprese. 

Calabro, che Carpi sarà sul campo dei granata? “Andiamo a godere quello che ci siamo meritati qualche tempo fa, ovvero il passaggio del turno contro la Salernitana. Un evento importante, un evento che ci fa onore che cercheremo di onorare nel migliore dei modi, non trascurando nel contempo il campionato che resta sempre una priorità.  Onoreremo l’impegno, daremo il massimo. Ho una rosa ampia, ventisette elementi, qualche giocatore che finora ha avuto meno spazio in campionato ci sarà, anche per fare delle valutazioni importanti. Vorrei vedere la forza del gruppo, la capacità di soffrire, l’atteggiamento, abnegazione e sacrificio. Contro il Torino, ma anche in tutti gli altri nostri impegni”

REGOLAMENTO – Parità al 90’ due tempi supplementari di 15’ ciascuno, poi eventualmente i calci di rigore. Chi avrà la meglio troverà agli ottavi di finale la Roma all’Olimpico in gara secca. Per il Torino – che in passato la Coppa Italia l’ha vinta cinque volte (ultima nel ’93), è il primo impegno stagionale nel torneo. Il Carpi – esentato dal primo turno, ha eliminato il Livorno (4-0) e la Salernitana (3-3 dopo 120’ e poi 7-6 ai rigori).   

DAL CAMPO – Non convocati Mbakogu, Poli, Pasciuti, sempre assenti Concas e Jelenic.  Difficilissimo indovinare la formazione. Turn-over sì, ma non totale. Poi, alla distribuzione della “distinta” pre-gara, si saprà tutto. 

I PRECEDENTI TRA TORINO E CARPI - Soltanto due, nella serie A 2015/16. A Modena, 2-1 per il Carpi (primo, storico, successo nel massimo campionato per il club biancorosso). A Torino 0-0, con rigore parato da Belec a Maxi Lopez nel secondo tempo.

LE PROBABILI FORMAZIONI
TORINO: (4-3-3):
Milinkovic-Savic; De Silvestri, Lyanco, Bonifazi, Barreca; Gustafson, Valdifiori, Obi; Iago Falqué, Boyé, Niang. Allenatore: Mihajlovic.  
CARPI (3-5-2): Colombi, Viitturini, Brosco, Sabbione; Calapai, Verna, Giorico, Mbaye, Pachonik; Nzola, Manconi. All.: Calabro. 
ARBITRO: Illuzzi di Molfetta (assistenti Muto e Lombardi, quarto ufficiale Prontera).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia, quarto turno. Torino-Carpi, le probabili formazioni

ModenaToday è in caricamento