Consar Ravenna-Leo Shoes Modena 1-3 | I gialli vincono e convincono al Pala de Andrè

Seconda vittoria consecutiva per la Leo Shoes, strepitosa prova di Karlitzek, pimpante invece Mazorra, che non spreca l'opportunità concessoli

foto Modena Volley

Terza di campionato e primo derby stagionale per la Leo Shoes. Modena viene da una sconfitta al debutto contro Monza e una vittoria per 0-3 in quel di Vibo, per un inizio bello a metà. Si gioca il primo turno infrasettimanale di giovedì 8 ottobre al Pala de Andrè Ravenna-Modena. Partita in programma alle 20:30. I romagnoli alla prima di campionato hanno perso 1-3 in casa contro Piacenza, mentre la seconda sono usciti sconfitti 3-2 a Civitanova, a testa altissima. Ci si aspetta un derby ricco di emozioni, in un Pala de Andrè più silenzioso del solito. Giulio Pinali ex di turno.

Gli arbitri della gara sono i signori Andrea Puecher e Massimo Florian.

LE FORMAZIONI:

Ravenna: 5) Redwitz, 14) Pinali, 1) Mengozzi, 11) Grodzanov, 4) Loeppky, 6) Recine, 13) Kovacic. Coach Marco Bonitta

Modena: 11) Christenson, 4) Petric, 7) Stankovic, 18) Mazzone, 13) Karlitzek, 14) Vettori, 10) Grebennikov. Coach Andrea Giani.

Primo set 26-24 Ravenna: Karlitzek ace al primo turno di servizio della gara 0-1 Modena. Redwitz pareggia i conti 1-1. Pinali in banda a segno 2-2. Mazzone molto bene al centro 2-3 per i canarini. Triplo ace Pinali 6-4 Ravenna. Erroraccio in attacco dei romagnoli 6-6 interessante inizio di partita. Mazzone pesta la riga al servizio 7-6 Ravenna, che conduce. Karlitzek a segno in banda 8-9 Modena, che torna in vantaggio.  Redwitz ace vincente 10-10. Karlitzek ace vincente 10-13 Modena. Petric pallonetto vincente in banda 10-14 Modena. Recine sicuro di sé in banda 12-14 Modena. Mengozzi al centro implacabile 14-15 Modena. Petric ancora a punteggio 14-16 Modena. Muro vincente ravennate 16-16. Mazzone puntuale al centro 16-17 Modena. Petric ace poderoso 16-19 Modena. Entra Lavia. Vettori mattatore in attacco 17-20. Grodzanov non preciso il video check assegna il punto a Modena 19-21. Grodzanov mura l’attacco emiliano 20-22. Redwitz ace vincente per Ravenna 21-22. Entra Mazorra, autore di un erroraccio 22-22. Grodzanov solo soletto segna il 23-23. Pinali in banda 26-25, e ace Grodzanov 27-25 Ravenna.

Secondo set 22-25 Modena: Stankovic al centro inaugura il secondo set 0-1. Grodzanov pareggia subito i conti 1-1. Grodzanov ace micidiale 2-1 Ravenna. Errore ravennate a servizio 3-3. Brutto inizio per i servizi da ambo le parti 4-4. Mazzone al centro puntuale 5-5. Vettori murato in pipe 7-5 Ravenna. Recine impreciso in attacco 8-6 Christenson e compagni rincorrono. Karlitzek riporta Modena 8-8 ingannando la difesa romagnola. Christenson muro vincente 9-9. 10-11 Stankovic decisivo al centro e Modena passa a condurre. 10-12 Karlitzek ace vincente. Petric murato da Mengozzi 12-12. 13-14 Karlitzek pipe vincente e Modena torna a condurre. Petric in banda, ma il video check da invasione 16-14 Ravenna. Loeppky in banda 17-15 Ravenna. Ravenna mura in modo molto deciso Karlitzek 18-16 per i padroni di casa. Recine decisivo in fase offensiva 19-18 Ravenna, ace dei padroni di casa 20-18, per Modena si mette male. Entra Lavia, Stankovic segna il 20-20. 20-21 Stankovic riporta i canarini avanti. Entra Mazorra. Lavia bolide imperioso in banda 21-22 Modena. Entra Bossi. Lavia si ripete 22-24 set point emiliano. 22-25 Modena Lavia mura e 1-1 nell’incontro.

Terzo set 20-25 Modena: Modena parte il set con Lavia e Mazorra in campo. Ravenna spreca una bella pipe 0-1 Modena. Recine pareggia i conti 1-1. Grodzanov altissimo segna il 2-2. Loeppky ace vincente 3-2 Ravenna. Pinali sicuro di sé 4-3 Ravenna, bell’inizio di set. Mazorra pallonetto vincente 4-5 Modena. Ace Karlitzek 4-6 per Christenson e compagni. Stankovic al centro 4-8 Modena, che ha fretta di arrivare al quarto set. Karlitzek ace micidiale 4-9 Modena. Recine punto d’orgoglio 5-10 Modena. Lavia sciupone in attacco 6-10, Modena resta in controllo. Mazorra fermato solo dal check 6-10 Modena. Recine ace vincente 9-11 Modena. Lavia in banda 10-13 Modena. Zonca inganna il muro modenese 13-13 e di nuovo parità. Zonca porta i romagnoli avanti 14-13. Karlitzek continua a macinare punti 14-15 Modena. Mazorra di gran grinta 15-16 Modena. Pasticcio ravennate in attacco 15-18 Modena. Christenson ace vincente 15-20 Modena. Pinali impreciso in attacco 16-21 Modena. Pinali si rifà subito 18-21 Modena. Lavia sicuro di sé 19-22 Modena. Mazzone muro implacabile 19-24 Modena set point emiliano. Karlitzek chiude il set 20-25 Modena, e si va al quarto set.

Quarto set 19-25 Modena: errore a servizio di Loeppky 0-1 Modena. Karlitzek micidiale 0-2 Modena che parte alla grande nel set. Ancora Karlitzek a punteggio 2-3 Modena. Ace Karlitzek ace imperioso 2-4. Lavia in banda 3-5 Modena, che vuole scappar via. Lavia in scioltezza 4-7 Modena. Christenson punto d’azione 5-8 Modena. Mazorra imperioso 6-9 Modena. 7-9 Mazorra due salvataggi super, ma si fa murare, nessuna colpa 7-9 Modena. 8-12 Mazorra ancora a segno. Lavia solo soletto 9-14 Modena che ha fretta di chiudere la partita. Mazzone al centro sicuro di sè 10-15 Modena. Errore a servizio modenese dopo punto Mazorra 12-16 Modena. Lavia errore in battuta 13-17 Modena. Errore impacciato in difesa per Ravenna 14-18 Modena. Pinali torna a segno dopo una piccola interruzione per proteste, 16-20 Modena. Mazorra da spettacolo e sfrutta l’opportunità di gioco 16-22 Modena. Pinali a segno interrompe la serie targata Mazorra 17-23 Modena. Lavia in pipe chiude il set 20-25 Modena, che espugna il Pala De Andrè, con una vittoria da tre punti.

LE PAGELLE - Modena 7

Christenson 7; Petric 5,5, Stankovic 6; Mazzone 6,5; Karlitzek 7; Vettori 5; Grebennikov 6,5

INGRESSI:  Lavia 6,5; Mazorra 7; Bossi 6

Andrea Giani 6,5

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
ModenaToday è in caricamento